17 giugno 2022
1 min

Cade in un torrente: cane Pelu salvato dai Vigili del fuoco

attualità salvataggio

Durante una passeggiata con il suo proprietario, con cui stavo salendo verso il rifugio Elisa nel territorio comunale di Mandello, un cane di nome Pelu è caduto nel canyon di un torrente fortunatamente in secca, dove è poi rimasto due giorni e una notte in attesa di essere salvato. E così è stato, grazie all’intervento dei Vigili del fuoco di Lecco, entrati in azione con le squadre Saf (Speleo alpino fluviale).

Stando a quanto riportato da ilgiorno.it, al momento dell’incidente, accaduto qualche giorno fa, il quattro zampe era libero e senza guinzaglio. Probabilmente attratto da qualcosa, magari un animale selvatico, ha iniziato a correre per poi precipitare nel burrone. Il proprietario, dopo averlo cercato e trovato, dapprima ha tentato di recuperato da solo, ma alla fine, visto i risultati non positivi, ha dovuto chiamare i soccorsi. Sul luogo sono giunti così i Vigili del fuoco che, ricorrendo a tecnici di alpinismo e utilizzando un’imbracatura apposita per cani, sono riusciti a trarre in salvo il povero Pelu. L’intervento è durato circa due ore ed è stato portato a termine con non poche difficoltà. Il quattro zampe alla fine è stato riconsegnato al suo proprietario.