3 aprile 2015
1 min

Cane salva padrone dal soffocamento

aiuto cani attualità cane eroe
Soffocatosi con una cipollina in agrodolce mentre stava cenando, un 67enne inglese di Withernsea – Alan Spencer, ex cantante di club – deve la vita alla sua cagnolona Lexi, che gli ha praticato una sorta di manovra di Heimlich. Stando a quanto riportato da un articolo pubblicato su greenstyle.it, dopo alcuni minuti di apnea, l’uomo sarebbe crollato a terra circondato dai suoi due cani: uno di nome Nancy avrebbe iniziato a zampettare sulle sue gambe per cercare di svegliarlo, l’altro – Lexi, femmina di 18 mesi di razza Labrador (nella foto) – gli avrebbe leccato il viso per rianimarlo. Non solo. A un certo, avrebbe iniziato a saltargli con una certa potenza sulla schiena e grazie a questo movimento sarebbe riuscita a far espellere la cipollina, facendo ritornare a respirare il suo padrone: “Lei mi ha salvato la vita. Se non ci fosse stata – dichiara Alan Spencer – io non sarei qui, senza il suo soccorso sarei sicuramente morto”. La schiena risulta ancora un po’ dolorante, come la gola che è ancora irritata, ma con un po’ di tranquillità e cura l’uomo riprenderà la forma fisica. Intanto, Lexi si mostra ancora piuttosto attenta a ogni colpo di tosse del proprietario.