10 maggio 2019
1 min

Chipper, il cane spazzino che raccoglie la spazzatura abbandonata

attualità

Un cane spazzino che ha trasformato il suo amore nel giocare con le bottiglie di plastica in una vera e propria missione: tenere pulito, assieme alla sua proprietaria e altri amici a quattro zampe, l’ambiente che lo circonda. Il suo nome è Chipper, un cagnetto di 8 anni adottato dalla sua proprietaria umana, Katie Pollak, a Mesa, in Arizona, quando era ancora un cucciolo.

Secondo quanto riportato da greenme.it, il quattro zampe avrebbe mostrato fin da subito un grande interesse per le bottiglie di plastica abbandonate in giro. A Chipper piace raccoglierle anche dall’acqua. Ed e così che, partendo da questa sorta di “gioco”, a poco a poco l’animale si è trasformato in un perfetto “operatore ecologico”: molto spesso si trova in giro a raccogliere rifiuti assieme al suo aiutante cucciolo Quinci. Non solo bottiglie, ma anche lattine, indumenti gettati via e vecchie scarpe. Katie porta con sé delle borse per raccogliere i rifiuti e alcuni sacchetti sono appesi direttamente sulle pettorine dei pelosi. Le loro imprese sono raccontate su un profilo Instagram.

Anche a Londra c’è una cagnolina di cinque anni, di nome Maggie, che contribuisce a mantenere pulito l’ambiente, in particolare Avery Hill.