7 settembre 2010
1 min

Cimitero per cani spianato dalle ruspe

Siamo a Villa Cella dove sorge, anzi sorgeva, uno dei pochi cimiteri per cani presenti in Italia. Nato nel 1999 e diventato presto tra i più noti del Paese. Scomparso però in un tempo altrettanto breve, sotto le ruspe del nuovo proprietario ma soprattutto all’insaputa di chi aveva speso centinaia di euro per dare un dignitoso eterno riposo al proprio animale. Molti dei proprietari dei cani li tumulati non sono ancora a conoscenza dell’accaduto; la segnalazione è avvenuta quasi per caso, ad opera di una persona che ha sollevato la questione del cimitero per cani scomparso. Ci auguriamo che il nostro articolo possa raggiungere anche solo uno dei proprietari da cane coinvolti in questa triste vicenda.