Con la testa incastrata in una bottiglia, cane viene salvato da un gruppo di ciclisti

Con la testa incastrata in una bottiglia, cane viene salvato da un gruppo di ciclisti
Autore:
Cani.com
19 Ottobre 2021

La sua testa era rimasta incastrata in una bottiglia di plastica, ma un gruppo di ciclisti vedendolo in difficoltà sul ciglio della strada si è fermato e l’ha liberato. È il gesto di solidarietà rivolto a un povero cagnolino che si aggirava in una zona non urbana, in Messico, e che, una volta aiutato, ha dimostrato tutta la sua gioia ai suoi salvatori. La scena è stata ripresa in un filmato pubblicato in rete e che adesso sta diventando virale.

Con la testa incastrata in una bottiglia, cane viene salvato da un gruppo di ciclisti

Stando a quanto riportato da thedodo.com, sentendo il quattro zampe piangere ma senza capirne inizialmente il motivo, David Velázquez e alcuni suoi compagni di pedalata con la massima cautela sono scesi dalla bicicletta per avvicinarsi all’animale e liberarlo dalla trappola che rischiava di soffocarlo. È stato lo stesso Velázquez a riprendere tutto e poi a pubblicarlo sul profilo Instagram Podiumtb. In particolare, così come mostra il video, è stato un altro uomo, di nome Rodrigo López, assieme alla figlia, con grande delicatezza a rompere la bottiglia di plastica con le mani e a toglierla dalla testa del cane. La cosa che ha commosso ancora di più è stata la reazione finale del randagio, anche se poi è fuggito via senza dare ai ciclisti la possibilità di fare altro per lui.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo