2 marzo 2011
1 min

Decine di cani annegati

Situazione precaria di alcuni canili a causa dell’esondazione del fiume Vibrata. Problemi e disagi soprattutto nei pressi dei torrenti Piomba e Cerrano. Proprio nelle vicinanze del Cerrano, al confine con Pineto, è stata messa in serio rischio la struttura adibita a rifugio per 43 cani e custoditi dalla Lega del cane, sezione di Silvi. Durante la notte i volontari dell’associazione, insieme alla Croce rossa e agli uomini del Comune, hanno portato in sicurezza gli animali presso il parcheggio multipiano di via Roma. Non sono stati altrettanto fortunati i cani ospitati dal canile intercomunale di Alba. Per una sessantina di essi, purtroppo, non c’è stato nulla da fare, inghiottiti dalla furia delle acque, nonostante le operazioni di evacuazione e messa in sicurezza. Gli altri esemplari sono stati condotti presso il vicino stadio comunale.