17 maggio 2022
1 min

Donna con Alzheimer lontana da casa per tre giorni, il cane la protegge

aiuto cani amicizia amore cane eroe

Durante una passeggiata con il suo cane, una donna di 63 anni affetta da Alzheimer e di nome Sherry Noppe, ha perso l’orientamento finendo in un’area boschiva e scomparendo da casa per ben tre giorni. Fortunatamente Max, il suo Labrador nero, è rimasto sempre con lei proteggendola per tutto il tempo. È accaduto, qualche giorno, nel Texas.

Stando a quanto riportato da theguardian.com, la donna vive in un sobborgo di Houston. Quel giorno si è allontanata fino ad arrivare al George Bush Park, uno spazio di oltre 31 chilometri quadrati fuori dalla grande metropoli texana in cui ha casa. È stata ritrovata dopo tre giorni, alle 3 del mattino, dopo che, avendo i familiari lanciato l’allarme anche per via dei suoi problemi di salute, molte persone del posto, fra volontari e poliziotti, hanno iniziato a cercarla. E al ritrovamento ha contribuito l’abbaio di Max, che per tutto quel tempo è rimasto al fianco di Sherry, dando prova di una grande fedeltà. Fortunatamente tutto si è concluso per il meglio: la donna, disidratata e solo con alcuni lividi e graffi, è stata portata all’ospedale per essere visitata, come pure il quattro zampe, sottoposto a un controllo veterinario.