8 aprile 2013
3 min

Fido e le mode sempre più bizzarre, tra collant e tatuaggi

maltrattamento

Dopo abitini di tutti i generi e collari sfarzosi, come pure smalti per le unghie delle zampe, arrivano adesso anche i cani vestiti con i collant e i tacchi alti. Quest’ultima moda assurda sta spopolando in Cina, dove – si legge in articolo pubblicato sul sito web attualissimo.it – sta prendendo sempre più campo l’abitudine di fotografare i propri amici a quattro zampe mentre indossando sexy capi d’abbigliamento e scarpe femminili. Un’ulteriore offesa alla dignità di questi poveri animali, troppo spesso sottoposti a bizzarre manie e tendenze umane. Secondo il sito internet di Sharp Daily – quotidiano di Hong Kong – sarebbero parecchi gli utenti del social network cinese Weibo che pubblicano foto di bestiole con i collant addosso e che poi scherzano sulle varie immagini che ritraggono “Fido” in pose pseudo-sexy. Il successo è assicurato: finora le fotografie hanno ricevuto decine di migliaia di commenti. Stando a quanto riferito dal sito cinese Sina, questa moda sarebbe nata semplicemente della noia. Alla bizzarria, però, non c’è limite. C’è chi ha, anche, avuto la brillante idea di tatuare il ventre del proprio cagnolino e di pubblicare in Rete la sua fotografia. Cosa che ha fatto infuriare Facebook. Adesso l’uomo – originario della Carolina del Nord, negli Stati Uniti – è stato denunciato da sconosciuti e la polizia sta indagando sul caso, sebbene non sembrano esserci sufficienti elementi legali per un’accusa vera e propria a suo carico. Secondo quanto si legge su pets.greeenstyle.it, Ernesto Rodriquez – questo il nome di chi ha compiuto questo deplorevole geto – si è giustificato sottolineando come l’idea provenga dalla necessità di salvaguardare i suoi cani, in caso qualcosa succeda loro: uno smarrimento, la morte accidentale, qualsiasi evento che ne richieda il riconoscimento. Già l’altro cucciolo di casa – Duke – presenta un tatuaggio sulla pancia. Così, approfittando dell’anestesia fatta alla sua Pitbull di nome Duchess dopo un intervento di regolazione delle orecchie, l’uomo ha deciso di farla tatuare con lo stesso ricamo dell’altro quattro zampe. Poi ha immortalato con una foto il risultato finale, pubblicandola subito dopo sul web. Immediata la protesta del popolo di Facebook che, oltre a ottenere la rimozione dell’immagine incriminata, l’ha accusato di maltrattamento animale e ha allertato le autorità. Non è la prima volta che accadono cose del genere: qualche mese fa, ad esempio, un proprietario cinese ha fatto tatuare gli occhi al suo Pechinese per renderlo simile a un manga.