19 marzo 2021
2 min

Fu abbandonato paralizzato: Heart e il suo ultimo viaggio al mare

amore attualità

Un ultimo viaggio prima di salire sul ponte dell’arcobaleno. Così si è conclusa la vita di Heart, anziano esemplare di Pastore tedesco abbandonato paralizzato un anno fa e preso in cura dai volontari dell’associazione Qua la zampa di Bitonto, in provincia di Bari. Una triste storia che in questi ultimi giorni sta facendo il giro della rete e che viene riportata da diversi media.

Stando a quanto riportato da tgcom24.mediaset.it e da come si può vedere dalle immagini postate sui social, a regalare al povero quattro zampe l’ultima boccata di libertà è stata una volontaria, Gianna Serena Manfredi, che alla fine di un commovente post ha scritto: “Spiacente ma se vi aspettavate un ‘è stato difficile tanto impegnativo e faticoso’ solo per avere lode… no avete sbagliato post è stata l’esperienza più bella della mia vita tutti i giorni liberi dal lavoro passati con lui sono stati i migliori… le amiche i caffè vanno e vengono la sua anima resterà in me per sempre”.

 

Heart è stato abbandonato un anno fa dai suoi ex proprietari: dopo aver traslocato, l’hanno lasciato nella vecchia abitazione a morire di fame e dolore. Per fortuna poi è stato tratto in salvo dall’associazione Qua la zampa, che se n’è preso cura fino alla fine – soffriva di otite cronica mai curata e di un’infiammazione alla colonna vertebrale – grazie a un gruppo di adottanti a distanza. Un ragazzo si è anche offerto di costruirgli un carrellino a deambulare. Adesso corre di nuovo felice senza più soffrire.