18 settembre 2019
1 min

I cani preferiti da molti ai loro stessi figli: il risultato di una survey

amore attualità

Fido più importante di un figlio. Sembra incredibile, ma per molti è così. È quanto emerso da una survey condotta recentemente negli Stati Uniti, a proposito del rapporto tra genitori, figli e animali domestici.

Stando a quanto riportato da greenstyle.it, il sondaggio – portato avanti da OnePoll, per conto della società di prodotti di animali “I and Love and You” – ha preso in esame un campione rappresentativo di 2 mila proprietari di cani e gatti. Ne è emerso che il 34% dei genitori predilige come membro della famiglia l’amico a quattro zampe, in certi casi preferendolo perfino ai propri figli. Sembrerebbe che la ragione di questo rapporto così forte risieda nella possibilità di ricevere da Fido o Micio amore incondizionato, presenza continua e fedeltà. Inoltre, cani e gatti sono visti come fonte di grande calma, in grado di placare lo stress e allentare le tensioni.

Dalla survey è poi emerso che, a prescindere dalla singolarità di prima, il 78% degli intervistati considera gli animali come membri effettivi della famiglia, mentre il 67% indica l’amico a quattro zampe come il proprio miglio amico e il 54% ritiene che il cane o il gatto siano in comprendere i loro proprietari meglio di chiunque altro.