13 marzo 2017
1 min

Il cane più intelligente? Il Border Collie!

attualità

Sono parecchie le razze di cane esistenti al mondo, ma alcune sembrano essere più intelligenti di altre. In particolare, secondo una survey condotta nel Regno Unito e da una società specializzata in assicurazioni canine, il Border Collie sarebbe il cane con il più spiccato livello di intelligenza rispetto agli altri, senza intendere quest’ultima come la sola e semplice tendenza a seguire gli ordini.

Dopo il Border Collie, dall’intervista di un campione rappresentativo di 2.000 proprietari di cani è emerso che i cani più intelligenti sono il Pastore Tedesco (29% delle preferenze), il Labrador (il 28%) e il Golden Retriever (il 18%). Anche se amabili e meritevoli di attenzioni esattamente come gli altri, i cani meno dotati sono risultati essere, invece, il Carlino (ha raggiunto il 20% della classifica al negativo), il Chihuahua (17%) e il Bulldog (10%).

Probabilmente il Border Collie spicca di intelligenza per la particolare facilità con cui è possibile addestrarlo, poiché molto ubbidiente. È, inoltre, un cane piuttosto atletico. Ma – come spiega anche Roger Mugford, esperto di psicologia animale – le capacità cognitive elevate rimangono, comunque, comuni a tutte le razze, visto che il cane si è evoluto a strettissimo contatto con l’uomo.