5 maggio 2022
1 min

Il cane più vecchio del mondo? Un Chihuahua di 21 anni

attualità cani particolari

Con i suoi 21 anni di età è il cane più vecchio al mondo ancora in vita ed è con questa motivazione che alcuni giorni fa è stato inserito nei Guiness World Records. Si tratta di TobyKeith, un Chihuahua dal manto bianco che risiede in Florida, la cui vita non è stata sempre facile. A pochi mesi, infatti, è stato accolto dal rifugio Peggy Adams Animal Rescue con il nome inizialmente di Peanut Butter, per poi trovare in Gisela, volontaria di quel ricovero per animali, la sua proprietaria definitiva fino ad oggi (vedi filmato).

Stando a quanto riportato da greenme.it, già quando TobyKeith ha spento la sua ventesima candelina, la proprietaria ha pensato che potesse essere il cane più anziano del mondo e così ha si è messa in contatto con gli organizzatori dei Guiness World Records che, lo scorso fine marzo, hanno confermato il primato. Titolo pienamente meritato considerato anche il fatto che l’aspettativa di vita di un Chihuahua si aggira mediamente tra i 12 e i 18 anni. Il segreto della sua longevità? Una dieta specifica a base di verdure, senza snack e biscottini contenenti zucchero, e attività fisica moderata.