27 giugno 2010
1 min

Il fiuto del cane valido aiuto nel controllo della glicemia

In Inghilterra ci sono sei cani addestrati ha riconoscere con l’olfatto se il loro padrone sta per avere una crisi glicemica. Uno di questi si chiama Shirley ed è il migliore amico di Rebecca, una bimba di 6 anni affetta da diabete di tipo 1. Questi cani speciali vengono chiamati “hypo-dog” e se avvertono dall`odore che gli zuccheri stanno andando troppo giù o troppo su leccano le mani del padrone, che così sa che è arrivato il momento di usare l`insulina. Una cosa non semplice, soprattutto per i bambini affetti da diabete di tipo 1, costretti a numerosi controlli quotidiani dei livelli di glicemia.