19 luglio 2019
1 min

Il proprietario muore, il cane lo aspetta da un anno e mezzo nel luogo dell'incidente

amicizia amore attualità

Spera ancora che il suo proprietario possa far ritorno. E così, da circa un anno e mezzo, lo attende nel luogo in cui è deceduto in un incidente stradale. Sul posto c’è pure l’edicola votiva in ricordo dell’uomo. Accade a Nafpatkos, in Grecia. Ancora una vota storia che commuove, strappalacrime, ma che conferma la grande fedeltà di cui sono capaci i nostri amici a quattro zampe.

Il cane – riporta leggo.it – apparteneva a un uomo di 40 anni, Haris, morto in un incidente a circa 12 chilometri da casa. Da allora il quattro zampe, nonostante i vicini abbiano tentato invano di adottarlo e ospitarlo in casa, passa le intere giornate nel luogo il cui il suo proprietario ha trovato la morte, come ad attenderlo. Non riuscendo a toglierlo dalla strada, i vicini allora hanno deciso di costruirgli una cuccia e di prendersene cura portandogli, ogni giorno, acqua e cibo: “Un fatto del genere –  raccontano, come riportano i media – ci commuove molto. Abbiamo provato ad adottare quel cane, ma non ci siamo riusciti”. Quello tra il quattro zampe e il suo proprietario, ormai morto, è un legame così forte che niente e nessuno riesce a spezzare, nemmeno la morte.