22 giugno 2022
1 min

In Liguria via libera ai cani da allerta medica nei negozi e stabilimenti balneari

aiuto cani attualità

I cani da allerta medica, ovvero quelli in grado di segnalare una crisi medica imminente e di chiedere aiuto, potranno d’ora in poi accedere in tutti gli esercizi commerciali e negli stabilimenti balneari della Liguria, grazie al riconoscimento tramite apposita medaglietta o pettorina. È stato da poco stabilito dal Consiglio regionale, dopo l’approvazione all’unanimità di una mozione riguardante tale questione, presentata dal consigliere del M5s Paolo Ugolini.

Stano a quanto riportato da genovatoday.it, questi speciali quattro zampe sono di grandissimo aiuto, grazie alla loro capacità di prevedere eventuali crisi, per soggetti diabetici, epilettici, persone con sindrome da tachicardia ortostatica posturale e con gravi allergie o intolleranze alimentari. E ciò è possibile in seguito a uno specifico addestramento, al quale sono precedentemente sottoposti. In Italia, in particolare, sono conosciuti soprattutto quelli che riescono a sentire l’arrivo di crisi ipo o iperglicemiche, finendo per diventare un grande supporto per i malati affetti da diabete. Nel documento recentemente approvato dalla Regione Liguria risulta, invece, rimandata in commissione la proposta di predisposizione di un “voucher addestramento”, a favore delle persone affette da patologie che richiedono un cane da allerta medica.