15 giugno 2017
1 min

La nonna è in ospedale e la nipote le porta di nascosto il cane

amore attualità pet therapy

Un’avventura incredibile giunge dagli Stati Uniti: Shelby Hennick, tecnico veterinario di 21 anni, si sarebbe fatta immortalare mentre accompagnava il cagnolino, in braccio e camuffato ad arte tramite un asciugamano, dalla nonna ricoverata in ospedale. Non voleva che i due si separassero in questo momento di difficoltà. D’altra parte, certi legami son difficili da spezzare e nemmeno la malattia li può fermare.

La mossa attuata dalla ragazza si è rivelata vincente, per la gioia di tutti quanti, nonna e quattro zampe. Dalle foto che circolano in Rete – il tweet in cui sono state postate è diventato praticamente virale – si può dapprima osservare Shelby tenere fra le braccia il telo con il cagnolino nascosto all’interno, e poi l’anziana proprietaria riabbracciare teneramente il suo adorato amico peloso.

Da quando le immagini sono state pubblicate, il profilo Twitter del tecnico veterinario è stato invaso da altre storie simili, tutte molto emozionanti. A colpire, in particolare, è la foto di un cane che ricorda un Alano in piedi sul letto d’ospedale del suo proprietario. In effetti, la presenza dei quattro zampe all’interno delle corsie americane è una realtà più diffusa che altrove, sebbene ancora in molti posti la loro introduzione sia vietata.