La storia di Nero, morto 15 minuti dopo il decesso del proprietario

La storia di Nero, morto 15 minuti dopo il decesso del proprietario
Autore:
Cani.com
09 Settembre 2019

Un Bulldog francese di nome Nero è morto poco dopo il decesso del suo proprietario, il 25enne Stuart Hutchison che dal 2011 combatteva contro il cancro, dando dimostrazione di grande fedeltà e amore. Il loro era un legame così forte, da andare oltre la morte.

La storia di Nero, morto 15 minuti dopo il decesso del proprietario

Stando a quanto riportato da ilsecoloxix, dopo otto anni di battaglia, il giovane a giugno scorso ha ricevuto una diagnosi senza speranza: ormai il tumore contro cui combatteva si era diffuso ovunque, in gran parte nel cervello, nelle ossa e nel bacino. Da qui la decisione di trasferirsi a casa dei genitori per vivere gli ultimi attimi della sua vita. La moglie Danielle intanto, fino a quando Stuart non è morto, si sarebbe divisa tra le due case, quella coniugale e quella dei suoceri. Ed è proprio il giorno del decesso che il padre della donna, andando a casa della figlia per prenderle gli occhiali, ha trovato Nero sofferente, fino a morire. “Lo abbiamo portato dal veterinario e gli hanno diagnosticato la rottura della colonna vertebrale. Ma prima - ha spiegato Fiona Conaghan, la madre di Hutchison - era perfettamente in salute”. Il quattro zampe sarebbe morto solo 15 minuti dopo il proprietario. I due “erano come un’unica cosa”.

Stessa cosa è accaduto, qualche tempo fa, tra una donna e il suo cane a Città di Castello, in provincia di Perugia.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo