8 febbraio 2022
2 min

L'auto va in fiamme, vice sceriffo salva cane intrappolato dentro

salvataggio

È rimasto intrappolato in un’auto in fiamme. Hank, questo il nome del protagonista a quattro zampe di questa storia proveniente dal Colorado, sarebbe sicuramente morto se non ci fosse stato l’intervenuto del vice sceriffo di Douglas, Michael Gregorek, che l’ha tirato fuori dalla vettura per poi lasciarlo andare sulla neve. È accaduto lo scorso 22 gennaio, ma la notizia è stata diffusa negli ultimi giorni. L’animale ora sta bene, mentre l’agente viene considerato un vero e proprio eroe.

Stando a quanto riportato da nypost.com e come si può vedere dal filmato ripreso dalla bodycam del vice sceriffo e postato sui social, vista la tragica scena, l’agente ha preso il manganello e ha iniziato a rompere i finestrini per far uscire il quattro zampe: “Hank spuntava dal finestrino posteriore, stava sbavando, il suo corpo – racconta Michael Gregorek – si stava irrigidendo. Era in serio pericolo. Il proprietario stava cercando di tirarlo fuori, senza successo. Le fiamme e il fumo stavano diventando sempre più intensi”. L’uomo non ci ha pensato un attimo ad intervenire con l’intento di trarre in salvo l’animale. E così è stato: Hank è stato tirato fuori dall’auto in fiamme e per fortuna non ha riportato ferite.