7 settembre 2010
4 min

Le razze di cane più cercate su internet in italia

In questi tempi sono molto in voga le classifiche, noi abbiamo pensato di stilarne una che riguarda le razze di cane più ricercate su internet. Vediamo ora, nel dettaglio, le caratteristiche delle tre razze canine che detengono tale primato.
Al primo posto abbiamo il Pastore Tedesco; che, nella forma attuale, è frutto di una ferrea selezione degli allevatori della Germania, che hanno curato, in maniera veramente abile, sia l’aspetto estetico funzionale, sia quello caratteriale. Questa razza viene impiegate in diverse attività di grande aiuto per l’uomo. Attualmente viene utilizzato anche nella conduzione del gregge; grazie ad un buon addestramento il cane Pastore Tedesco impara a ricondurre all’ordine l’animale, dosando l’intensità del morso e persino le zone dove mordere. E’ anche un compagno fedele per gli uomini impiegati nel servizio civile; sono tre le specializzazioni nelle quali primeggia; Cane da valanga, da catastrofe e da ricerca in superficie. In questi lavori vengono sfruttate le grandi capacità olfattive del cane oltre alla curiosità, la vivacità che fanno in modo che considerino il loro lavoro di ricerca come un gioco piacevole. E’ anche un ottimo cane guida per non vedenti, oltre che un valido aiuto per le forze dell’ordine nel contrastare il traffico di droga. Il Pastore Tedesco, sebbene non necessiti di particolari cure, ha bisogno di essere seguito con attenzione. Il principale compito è mantenere sano e lucido il mantello, che dovrà essere spazzolato almeno 2-3 volte alla settimana. Non variare l’alimentazione,il cane è molto abitudinario e monotono per quello che riguarda i suoi gusti alimentari. Il Pastore Tedesco è equilibrato, saldo di nervi, sicuro di sé, disinvolto e di indole buona. Deve essere altresì vigile e docile, per essere idoneo come cane da accompagnamento, da guardia, da difesa, di servizio e da pastore.Al secondo posto abbiamo il Beagle; è una razza piuttosto antica, in Francia questa razza fu importata intorno al 1860, ma la sua diffusione in Italia è avvenuta negli ultimi decenni come cane da compagnia. E’ un cane di piccola taglia, il suo aspetto è molto grazioso e compatto, con una notevole energia e vitalità, che conquista la simpatia di molti bambini e anche di molti adulti. E’ docile e molto affettuoso. Segue il suo padrone in ogni luogo e non si allontana mai da esso. Cerca continuamente la compagnia della persona a cui si è affezionato. Come razza i Beagles non hanno bisogno di particolari cure; ci sono però alcune cose che è meglio spiegare: Spazzolarlo regolarmente è tanto importante quanto alimentarlo correttamente; il cibo che dai al tuo cucciolo fornisce il nutrimento che supporta la crescita e condiziona pelo e pelle. Fai il bagno al tuo cane solo quando ne ha bisogno, eviterai così di rimuovere eccessivamente il grasso naturale del pelo facendolo così diventare secco e meno impermeabile. Arriviamo infine al terzo posto, dove troviamo il Boxer; Nonostante le origini del Boxer siano tedesche, il suo nome è inglese e descrive in modo appropriato lo stile di questa razza che appunto utilizza molto le zampe anteriori ed è molto agile sulle zampe posteriori, come un vero boxer! Il Boxer è un cane senza dubbio tra i più vivaci, felici, giocherelloni, curiosi e pieni di energia. Estremamente intelligente, è un cane desideroso e nello stesso tempo molto veloce ad apprendere ma tuttavia può avere dei momenti di testardaggine e mostrarsi molto “antipatico”. Costantemente in movimento, il Boxer si lega molto alla famiglia: sono per natura fedeli e molto affettuosi e per questo vanno benissimo anche per i bambini. Possono vivere bene anche in appartamento a patto naturalmente che venga loro concesso un po’ di moto nell’arco della giornata, magari suddividendolo in due o tre passeggiate giornaliere. Il Boxer ha un manto facile da tenere in ordine in quanto si presenta corto e liscio.Ma vogliamo ricordare che qualsiasi razza può occupare un posto speciale nel nostro cuore.