Lol, il cane che aiuta le vittime di gravi violenze

Lol, il cane che aiuta le vittime di gravi violenze
Autore:
Cani.com
24 Giugno 2021

È in grado di mantenere il sangue freddo anche nelle situazioni più tese e così facendo aiuta emotivamente le vittime di gravi violenze nelle corti francesi. Si chiama Lol ed è un Labrador nero di 5 anni. Si tratta del primo cane in Europa impiegato per questo scopo, arrivato nel Tribunale di Lot, nel sud-ovest della Francia, grazie al giudice Frédéric Almendros.

Lol, il cane che aiuta le vittime di gravi violenze

Stando a quanto riportato da bbc.com, tra le altre situazioni, il quattro zampe offre supporto morale alle vittime di stupro durante il confronto concitato con i loro aggressori, aiutandole a gestire lo stress e contribuendo a farle aprire al fine di raccontare quanto hanno subito. Finora Lol ha preso parte a più di ottanta processi, affiancando vittime dai 3 ai 90 anni . Precedentemente addestrato per tale scopo, il cane si avvicina alle vittime e si lascia coccolare, ed è così che queste persone riescono a tranquillizzarsi e a trovare la calma per affrontare anche gli interrogatori più concitati. Non solo. Lol è diventato il beniamino di giudici e avvocati, che tra un’udienza e l’altra si fermano a loro volta ad accarezzarlo. Ora si pensa di impiegarlo per la rieducazione dei criminali seriali e, sulla scia del suo esempio, verranno “assunti” quattro zampe “tranquillizzanti” in altri tribunali.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo