Nanuk, il primo cane antidroga di razza Springer Spaniel

Nanuk, il primo cane antidroga di razza Springer Spaniel
Autore:
Cani.com
08 Ottobre 2021

Entra in servizio Nanunk, nuovo cane antidroga della Polizia locale genovese. Si tratta di uno Springer Spaniel di due anni, che subentra dopo il Pastore belga ormai veterano Maqui. È la prima volta che un cane di questa razza viene brevettato per l’utilizzo nella ricerca di narcotici in Italia.

Nanuk, il primo cane antidroga di razza Springer Spaniel

Stando a quanto riportato da ansa.it, Nanuk verrà impiegato nel centro storico ma non solo, e anche durante interventi in borghese. Al suo fianco, l’inseparabile conduttore Francesco Pastoret, agente con 17 anni di esperienza nel settore dell’addestramento, anche all’estero. L’aspetto dolce e giocherellone del quattro zampe servirà a non insospettire troppo gli eventuali spacciatori, così da cercare di coglierli di sorpresa. Non è un cane tecnicamente semplice, ma dà grandissimi risultati, per addestrare Nanuk - spiega il suo conduttore - ho optato per un tipo di lavoro innovativo che viene utilizzato soprattutto per narcotici ed esplosivi, dove si utilizza un mix di tecniche che permettono al cane di crescere e di segnalare la presenza della sostanza con un cosiddetto freezer, il cane punta e indica esattamente dove cercare, come nella caccia". Soddisfatti sia l’assessore comunale alla Polizia locale e sicurezza, Giorgio Viale, sia il comandante Gianluca Giurato che dichiara: “L'introduzione della prima unità cinofila ha portato a ottimi risultati, siamo certi che con l'entrata in servizio di Nanuk e de suo conduttore la lotta allo spaccio potrà contare su un'arma in più”.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo