25 maggio 2016
1 min

Passeggiare con il proprio cane fa bene alla salute

attualità malattia

Come combattere i chili di troppo dei propri amici a quattro zampe e, perché no, anche quelli propri? Passeggiare assieme a Fido sicuramente può aiutare a ridurre e tenere sotto controllo il peso e a prevenire le lesioni. A ricordarlo – si legge su ansa.it – sono i Center for disease control (cdc) sul loro sito.

L’Associazione per la prevenzione dell’obesità negli animali domestici, infatti, avrebbe rilevato che, negli Stati Uniti, circa 53 milioni di cani sarebbero obesi o in sovrappeso, molti con gli stessi problemi di salute che affliggono le persone obese o in sovrappeso. E così, nel 2015, il rappresentante di salute pubblica del governo federale Usa, Vivek Murthy, ha invitato i cittadini a camminare di più e fare di ciò una priorità nella propria vita. Oltretutto, passeggiare con Fido rafforza il legame con lui e spesso spinge a mangiare in maniera più sana.

“Sappiamo che lo stile di vita è fondamentale per avere una buona salute. Camminare – spiega Murthy, come si continua a leggere nell’articolo dell’Ansa – è un modo semplice, efficace e a buon mercato di fare attività fisica, che produce benefici in termini di salute e riduce il rischio di lesioni, sia nelle persone che negli animali’”.