Restano bloccati nella tana di un istrice, salvati due Jack Russell

Restano bloccati nella tana di un istrice, salvati due Jack Russell
Autore:
Cani.com
22 Marzo 2021

Tanta paura per due esemplari di Jack Russell che, qualche mattina fa, presso il parco naturale del Monte San Bartolo di Pesaro sono rimasti bloccati nella tana di un istrice, dopo averlo fiutato e inseguito dalle parti del monastero omonimo. A intervenire, per liberarli, una squadra dei vigili del fuoco locale. Dopo un’ora di lavoro, i quattro zampe sono stati portati in salvo e riconsegnati senza incolumi ai proprietari.

Restano bloccati nella tana di un istrice, salvati due Jack Russell

Stando a quanto riportato da ilrestodelcarlino.it, avvistato l’istrice, i due Jack Russell pur di non mollare la presa l’hanno inseguito fin dentro la tana in cui si è rifugiato, percorrendo 4 o 5 metri e rimanendovi bloccati. I proprietari hanno provato a chiamarli, ma senza successo. Così si è reso necessario chiamare i Vigili del fuoco di Pesaro: all’inizio  è stata mobilitata una piccola ruspa, ma il pericolo era di far crollare il cunicolo soffocando istrice e cani; quindi i pompieri hanno fatto ricorso a una piccola telecamera per setacciare la tana e poi con pala e piccone hanno aperto un pertugio per consentire l’accesso di un vigile. Preso il primo quattro zampe, con non poca difficoltà è stato recuperato anche il secondo, che non sembrava convinto di abbandonare la tana del porcospino. Di questo, né prima né dopo l’operazione di salvataggio, si è saputo nulla. I due Jack Russell, invece, si possono ritenere fortunati.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo