Ricoperta di catrame, cagnolina viene salvata da alcuni bambini

Ricoperta di catrame, cagnolina viene salvata da alcuni bambini
Autore:
Cani.com
18 Febbraio 2020

Era totalmente ricoperta di catrame, ma alcuni bambini l’hanno notata e hanno subito avvertito le autorità, che a loro volta hanno richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco e dei volontari dell’organizzazione per la protezione degli animali Proyecto4Patas. È l’incredibile storia di Aloe, una cagnolina randagia di Buenos Aires, in Argentina, che qualcuno voleva far morire in modo atroce ma che, dopo ben nove ore di lavoro e circa 50 litri di olio oltre a molto sapone, è stata salvata dalla “prigione” nera in cui era rimasta intrappolata.

Ricoperta di catrame, cagnolina viene salvata da alcuni bambini

Stando a quanto riportato da today.it, la cagnolina, non potendo muoversi, si era lamentata per molto tempo ma invano. Almeno fino a quando i suoi guaiti non hanno attirato l’attenzione di un gruppo di cani, che ha iniziato ad abbaiare. Ed è in quell’occasione che alcuni bambini si sono accorti di lei, ricoperta da una coltre di catrame che nel frattempo si era solidificato. Dopo tanto lavoro, però, la quattro zampe è stata liberata ed è potuta tornare a correre. Un video e alcune foto postati su Facebook dalla stessa organizzazione testimoniano come la cagnetta era prima, quando è stata ritrovata dai bimbi, e come invece è oggi. 

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo