21 dicembre 2016
2 min

Sancho, il cane che rallegra i pazienti durante il periodo natalizio

amore attualità pet therapy

Un cane su quattro ruote per portare allegria in ospedale durante le feste natalizie. Accade al San Gabriel Valley Medical Center, in California, dove un esemplare di Jack Russell di 10 anni, a bordo di un minivar, gira per le corsie della struttura cercando di strappare un sorriso e di portare un po’ di spensieratezza a chi è qui ricoverato.

Sancho, questo il nome del “bizzarro” quattro zampe, è ormi una star, e non solo in territorio americano. Le immagini che lo ritraggono in camicia hawaiana o in tenuta da Babbo Natale, circondato da ornamenti natalizi mentre sfreccia per tutto l’ospedale, sono ormai diventate virali in tutta la Rete.

Il quattro zampe è, in realtà, uno dei cani che fanno parte del programma di Pet Therapy che si tiene al Gabriel Valley Center. Sancho viene portato in struttura dal suo proprietario settimanalmente. E proprio come un dipendente ospedaliero, è perfino munito di un proprio tesserino di riconoscimento, nel caso qualcuno lo confondesse con un altro cane.

Sono noti ormai da tempo, infatti, i benefici che gli animali riescono ad apportare all’uomo. Soprattutto in situazioni poco piacevoli, come possono essere la degenza in ospedale e l’affrontare una malattia. Ed è questo il motivo per cui l’ospedale californiano – così come viene riportato su ABC News – si dichiara lieto di accogliere questo simpatico angelo a quattro zampe. D’altra parte, basta guardare solo le immagini che lo ritraggono “al lavoro” per sorridere un po’.