Scavano nella terra e salvano due cani: nuovo impresa dei Vigili del fuoco

Scavano nella terra e salvano due cani: nuovo impresa dei Vigili del fuoco
Autore:
Cani.com
31 Gennaio 2020

Ancora una volta i Vigili del fuoco si sono prodigati per il salvataggio dei nostri amici a quattro zampe. Questa volta è toccato a due cani che, persi sul Monte Taburno in provincia di Benevento, ere rimasti bloccati, per cause ancora in fase di accertamento, sotto terra. I due animali sono stati tirati fuori e adesso stanno bene.

Scavano nella terra e salvano due cani: nuovo impresa dei Vigili del fuoco

Stando a quanto riportato da ilsecoloixi.it, i pompieri stavano perlustrando le montagne della zona alla ricerca dei cagnetti, quando a un certo punto hanno sentito il loro disperato abbaiare. Ed è così che hanno iniziato a scavare in fretta, nel tentativo di salvarli. A poco poco hanno visto spuntare i musetti dei cagnolini, fino a trarli completamente in salvo. Sul proprio account ufficiale Twitter i Vigili del fuoco hanno scritto: «I due impavidi si erano infilati in una tana nei boschi sul monte Taburno, nel beneventano. Dispersi da ieri, ci hanno pensato i vigili del fuoco a tirarli fuori dai guai».

Solo qualche giorno fa un altro grande salvataggio: a Castiglione dei Popoli, in provincia di Bologna, i pompieri sono riusciti a trarre in salvo due giovani Segugi specializzati nella caccia di cinghiale, Muscolo e Orfeo, rimasti intrappolati per ore nei cunicoli di un cava in via Serra. E questo grazie anche all’utilizzo di un escavatore. 

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo