28 ottobre 2010
1 min

Una storia a lieto fine

amore

La storia ha per protagonista una signora e sua sorella, entrambe amanti degli animali e in particolare dei cani. Undici anni fa un cucciolo scomparve di casa, e le speranze che fosse ancora vivo erano davvero ridotte. Ma a volte il destino riserva belle sorprese. La signora in questione torna al comune di Cervinara per aderire alla campagna di adozione messa in campo dall’amministrazione comunale e che prevede anche incentivi economici per tutti coloro che decidono di prendersi cura di un cane. Un modo intelligente per tirare fuori gli animali dal canile e dare loro una seconda opportunità tra le braccia di un nuovo padrone. La signora sfoglia un lunghissimo elenco di fotografie dei cani cervinaresi rinchiusi nel canile di Altavilla Irpina. Tra questi trova il suo cucciolo che riteneva morto! La gioia è stata davvero immensa. Quello che sembrava incredibile e diventato realtà. A volte succedono anche cose belle e molto particolari nella vita dei nostri amici cani, questa storia è la prova che non tutte le persone sono crudeli nei confronti degli animali.