Vietato ammassare cuccioli nelle gabbie: la legge negli Usa

Vietato ammassare cuccioli nelle gabbie: la legge negli Usa
Autore:
Cani.com
29 Aprile 2021

Vietare agli allevatori di maltrattare i cuccioli, ammassandoli in gabbia uno sopra l’altro. È quanto viene chiesto, tra le altre cose, in un nuovo disegno di legge negli Usa, il Puppy Protection Act, introdotto proprio negli ultimi giorni da una dozzina di Democratici al Senato statunitense. Un atto che andrebbe a modificare l’Animal Welfare Act e che metterebbe fine a una pratica assai crudele.

Vietato ammassare cuccioli nelle gabbie: la legge negli Usa

Stando a quanto riportato da greenme.it, migliaia di cani negli allevamenti autorizzati dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) e destinati alla vendita continuano ad essere tenuti in anguste gabbie metalliche, senza spazio sufficiente per muoversi e spesso in cattive condizioni igieniche. Non solo. Gli allevatori possono anche far ingravidare più volte le cagne, fino a quando il loro corpo non cede e anche nel caso abbiano difetti congeniti che potrebbero trasmettere alle generazioni successive. Il Puppy Protection Act, quindi, potrebbe rivelarsi fondamentale per miglioramenti decisivi agli standard di cura richiesti agli allevatori autorizzati di quattro zampe, ma anche per garantire loro una maggiore tutela in termini di salute. In poche parole, la vita per numerosi cani destinati alla vendita potrebbe avere una svolta decisiva e più che positiva.

 

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo