Aidi

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 2 - cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri

Caratteristiche Aidi

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

La mole del cane di razza Aidi non è grande; i maschi raggiungono i 52-62 cm di altezza e le femmine 45-58 cm; il loro peso è circa 30 chilogrammi.

Il busto è eretto, forte, muscoloso e agile.

La testa è proporzionata con il resto del corpo. Il cranio è ampio.

Il tartufo è generalmente scuro; il muso è corto rispetto al cranio ed a forma di cono; la dentatura è possente e molto regolare; il collo è lineare e non presente pieghe di pelle e pelo in più. gli occhi sono scuri e seguono la tonalità del mantello: riflettono la sua natura di cane allegro, spontaneo ma sempre allerta e protettivo, qualità che ne fanno un ottimo cane da guardia.

Le zampe anteriori sono più magre rispetto a quelle posteriori, che hanno cosce molto sviluppate e muscolose. Tendeno entrame a curvarsi in obliquo.

Le orecchie ricadono e il collo è senza pieghe della pelle; la coda arriva al garretto: nei momenti di inattività è portata penzolante verso il basso; quando è sollecitato, si allunga in linea retta.

Il pelo è fitto e lungo: nei maschi il pelo è simile a quello dei leoni sopratutto sulla testa e nel collo. Il mantello di circa 6 cm è di color: sabbia, giallo-rossiccio, bianco, fulvo carbonato e tricolore. Il movimento è sciolto e leggero.

Origine

Le origini dell’Aidi non sono certe, ma proviene dai grandi deserti del Marocco. Proprio qui c’è l’unica organizzazzione cinofila di questa razza.

Molto popolare in queste zone, particolarmente tra i nomadi, ma è poco conosciuto negli altri continenti, perchè le popolazioni si sono mano mano civilizzate.

Carattere

L’Aidi è un cane sempre alla ricerca, nervoso; è una cane da difesa formidabile, sopratutto con gli estranei pericolosi.

Con il padrone è un amore di cane, affettuoso, docile e molto riconoscente con chi si prende cura di lui; è un grande amico e si comporta bene durante l’addestramento. I suoi sensi molto sviluppati: infatti è molto attento e pronto a scattare; é un animale molto robusto e tenace.

Standard di razza

 

Utilizzazione

Cane guardiano di mandrie, l’Aidi è un difensore della persona e della proprietà, cacciatore di sciacalli e di serpenti.

Alimentazione

Ai cani di razza Aidi debbono essere somministrati pranzi e cene equilibrati e completi di tutto il necessario per farlo crescere vispo e per mantenerlo sempre in forma evitando che vada in sovrappeso.

Foto di Aidi