Bovaro di Entlebuch (Entlebucher Sennenhund)

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 2 - cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri

Caratteristiche Bovaro di Entlebuch (Entlebucher Sennenhund)

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

La taglia del Bovaro di Entlebuch è leggermente inferiore alla media: non supera i 50 cm e i 25-30 chilogrammi.
Possiede una testa ben proporzionata col resto del corpo; essa è a forma di cono ed asciutta, gli assi del cranio e della canna nasale sono paralleli fra loro.
Il cranio, pur essendo piatto, è largo; lo stop è leggermente accennato.
Il tartufo è sempre nero.
Il muso è forte e si restringe verso l’estremità. Ha forti e resistenti mascelle, l’articolazione è a cesello ed è accettata quella a tenaglia.
Gli occhi sono castano scuro, di piccole dimensioni e tondeggianti; sguardo vispo e pieno di vita, le palpebre hanno il bordo colore nero.
Le orecchie ricadono lungo la testa e sono a forma di V; non sono molto grandi e sono attaccate alte e larghe. Il collo è abbastanza corto, è ben proporzionato col resto del corpo. Possiede un tronco robusto e abbastanza lungo.
La coda è naturalmente mozza, lunga al massimo 10-15 cm.
Gli arti sono forti ma senza avere una muscolatura pesante, sono dritti e paralleli.
Il suo movimento è sciolto, veloce e lungo.
Il suo pelo è corto, fitto, aderente, lucente; possiede un fitto sottopelo. Il suo colore è il nero, con simmetriche focature gialle fino al giallo-rossiccio.

Origine

Originario della regione che gli da il nome e possibile discendente dei molossi dei Romani.
Questa razza è la più piccola delle 4 dei Bovari Svizzeri.
Questo cane fu descritto per la prima volta nel 1889; solamente nel 1913, dopo un’esposizione canina, questa razza fu presentata al professor Heim, il quale la classificò come la quarta razza dei bovari.
Nel 1927 venne redatto lo Standard.
Si sviluppò molto lentamente e ancora oggi non è molto diffuso.

Carattere

Questo cane è appassionato ed entusiasta del suo lavoro; non si stanca mai e non teme la fatica.
Adatto a vivere in famiglia e ha un rapporto straordinario coi bimbi; con i suoi familiari è molto fedele mentre è diffidente nei confronti degli estranei; è sempre molto vivace e sicuro di sè.
Impara facilmente durante l’addestramento.

Standard di razza

 

Utilizzazione

Adatto ad ogni tipo di attività.
Austero e attento guardiano di bovini e instancabile difensore delle proprietà.
Ancora oggi trasporta latte e formaggi dalle stalle ai mercati svizzeri.
E’ un dolcissimo cane da compagnia, protettivo e divertente coi bambini.

Alimentazione

Foto di Bovaro di Entlebuch (Entlebucher Sennenhund)