Cane Cinese del Tempio

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza non riconosciuta ENCI

Caratteristiche Cane Cinese del Tempio

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

È una razza che si suddivide in quattro taglie: taglia gigante (30-35 cm e 9 chilogrammi), taglia media (25-30 cm e 4-7 chilogrammi), mini taglia (10-12 cm e 2 chilogrammi)e taglia da manica (7 cm e 0,5-1 chilogrammo).
La sua testa è grande, arcuata, con stop marcato e muso corto.
Il tartufo è rincagnato, sempre nero scuro e di tonalità variabile in base al colore del mantello.
Gli occhi sono tondi, neri e distanti tra loro.
Le orecchie sono attaccate abbastanza alte rispetto alla linea degl’occhi, a forma di V e di piccola taglia.
La dentatura è molto forte.
Il collo è di media lunghezza, dritto e ben attaccato alle spalle.
Il tronco è ovoidale e infossato; gli arti sono dritti, in perfetto appiombo e abbastanza sviluppati.
I piedi sono allungati con dita strette tra loro.
La movenza è veloce, sciolta e molto elegante.
Il pelo è lungo e setoso, di colore bianco-nero.

Origine

Membro della famiglia dei Cani imperiali cinesi.

Carattere

Ha aspetto feroce ma è un cane tranquillo, simpatico che si adatta benissimo alla vita domestica.
Si affeziona da subito alle persone che lo circondano.
Non arreca particolari disturbi.

Standard di razza

 

Utilizzazione

In antichità era utilizzato come guardiano dei templi.
Oggi è soprattutto un cane da compagnia, capace però di fare ottima guardia alla proprietà.

Alimentazione