Cao da Serra de Aires

  • Taglia grande
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 2 - cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri

Caratteristiche Cao da Serra de Aires

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Questo è un cane di media taglia, con un’altezza di 42-48 cm e peso di 12-18 chilogrammi.
La sua testa è massiccia e ampia; la canna nasale è quasi sempre rettilinea e corta.
Le labbra sono unite fra di loro e molto sottili. Possiede uno stop ben marcato.
Il cranio è poco più lungo che largo e sta in posizione convessa lateralmente.
Il tartufo è molto evidente, la mascella resistente, con denti forti.
Gli occhi sono scuri e rotondi e danno al cane un’espressione vivace, le palpebre sono sempre pigmentate di nero o di un colore più scuro del mantello.
Le orecchie, a triangolo e ricadenti, sono attaccate alte. Sono mediamenti grandi, sottili e lisce.
Il petto sporge in fuori, la coda è a punta e ricade sui garretti, è attaccata alta. A riposo è molto bassa, mentre in azione si solleva.
Il pelo è lungo o poco arricciato; è dotato di barba, baffi e fitte sopracciglia. Il pelo è particolarmente lungo sulla testa, il tronco e l’estremità.
Il mantello può essere: giallo, rosso, marrone, grigio, giallo-rossiccio, lupo e nero.

Origine

Nasce un centinaio di anni fa nella regione da cui prende il nome, con il contributo del sangue del Pastore di Brie.
Questa teoria non è certa, ci sono delle altre correnti di pensiero che stostengono che questa razza derivi dal Pastore Catalano, in quanto le due razze sono molto simili morfologicamente.
E’ anche chiamato “cane scimmia”.
Solo nel 1957 iniziò la diffusione della razza al di fuori del suo paese Natale.
Lo standard è stato dichiarato nel 1996.

Carattere

E’ un vero amante del suo padrone e del gregge; è aggressivo con chi non conosce; è dotato di una formidabile intelligenza superiore alla media.
Sa essere un cane anche molto vivace ma sa controllarsi a seconda delle situazioni. Considera il padrone il suo leader.

Standard di razza

 

Utilizzazione

Guardiano e conduttore di greggi e mandrie.
Perfetto per ogni tipo di compito.
E’ anche un eccelente cane da ricerca.
Se viene portato fuori giornalmente, può vivere anche in appartamento.

Alimentazione

Mangia moderatamente.

Foto di Cao da Serra de Aires