Hokkaidoken

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 5 - cani tipo spitz e tipo primitivo

Caratteristiche Hokkaidoken

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Cane energico, snello e veloce, con un’andatura leggera. I maschi sono alti massimo 50 cm e pesano circa 25 chilogrammi; per quanto riguarda le femmine, si ha un’altezza di circa 45 cm e un peso intorno ai 22 chilogrammi.
Il corpo è massiccio, muscoloso, ben sviluppato e proporzionato.
La sua testa è di forma quadrata, abbastanza grande, con il muso appuntito
I denti sono forti, aguzzi, adatti ad attaccare le prede durante la caccia e ad ucciderle.
Il tartufo e scuro e grosso.
Il collo è grosso e corto, senza presenza di pelle di troppo.
Gli occhi sono neri a forma di triangolo: sono molto espressivi del loro carattere allo stesso tempo dolce e tenace.
Le orecchie sono appuntite ed erette.
Le zampe sono potenti, forti, agili, adatte a correre per lingo tempo. l’ossatura è molto solida.
il pelo è rigido, liscio, con soffice e fitto sottopelo. La coda si arrotola verso il dorso ed è dotata di frangia, non molto lunga. Il mantello è rosso, bianco, nero, sale-pepe. Il portamento è elegante, semplice, spensierato.

Origine

Discendente dei solidi cani da traino importati dal popolo degli Ainu oltre 3000 anni fa.
Prende il nome dall’isola in cui nacque.
Nei tempi antichi veniva impiegato come cane da caccia e evolvendosi è diventato un ottimo cane da compagnia.
Essendo originario di zone molte fredde, questa razza ha potenziato nel tempo la sua resistenza e capacità di sopravvivenza.

Carattere

E’ un cane testardo, temerario, spavaldo, deciso, obbediente e fedele al padrone: infatti lo protegge da chi lo volesse aggredire e ascolta attentamente ogni comando impartitogli.
Cane molto premuroso anche con i bambini: non c’è nessun pericoplo a lasciarlo da solo con loro.
Lui veglierà sulla loro incolumità. Il tratto che lo caratterizza meglio è la sua eleganza nel portamento.
Si abitua facilmente a vivere da qualsiasi parte.
Cane a cui piace molto scoprire posti nuovi: infatti il padrone potrà portarlo con sè nei suoi viaggi facilmente.
E’ una razza insuperabile per doti di resistenza. È in grado di sopportare climi rigidi e forti cadute di neve. Uno dei suoi aspetti caratteriali più significativi è la dignità. È una razza fedele e molto sveglia. Apprezzabile anche il suo coraggio. Se abituato è senza dubbio adatto per stare in casa insieme alla famiglia. Non ci sono problemi per tenerlo a contatto con bambini. Ama moltissimo viaggiare e scoprire zone da lui inesplorate.

Standard di razza

ASPETTO GENERALE
Cane di taglia media, con caratteristiche sessuali secondarie ben pronunciate; ben proporzionato, robusto e provvisto di buona ossatura.
Muscoli tonici e che presentano profili nettamente delineati.
PROPORZIONI IMPORTANTI
Altezza al garrese/lunghezza del corpo = 10 : 11.
Lunghezza del cranio / lunghezza della canna nasale = 3 : 2.
Lunghezza del cranio uguale alla sua larghezza alle guance, cioè circa un quarto dell’altezza al garrese.
COMPORTAMENTO-CARATTERE
Cane di una notevole resistenza, che mostra dignità e semplicità. È fedele, docile, molto sveglio e coraggioso.
TESTA
REGIONE DEL CRANIO: cranio e fronte larghi e leggermente piatti.
Stop poco profondo ma definito.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero, ma il color carne è permesso nei mantelli bianchi.
Muso a forma di cono. La canna nasale è diritta.
Labbra tese, con bordi neri.
Mascelle/denti: forti, con chiusura a forbice.
Guance ben sviluppate.
Occhi relativamente piccoli, quasi triangolari, ben distanziati e di colore marrone scuro.
Orecchi piccoli, triangolari, leggermente inclinati in avanti e fermamente eretti.
COLLO
Potente e muscoloso, senza giogaia.
CORPO
Garrese alto.
Dorso diritto e forte. Rene moderatamente ampio e muscoloso.
Groppa correttamente inclinata.
Torace petto ben sviluppato.
Torace profondo e moderatamente ampio; costole ben cerchiate.
Ventre ben retratto.
CODA
Inserita alta, spessa e portata sopra il dorso vigorosamente arrotolata o curvata a falce; la punta arriva quasi al garretto quanto è lasciata pendere.
ARTI
ANTERIORI: spalle moderatamente oblique.
Avambraccio diritto, dalle linee pulite.
Metacarpi leggermente inclinati.
POSTERIORI: potenti garretti resistenti, sufficientemente forti.
Dita ben arcuate e strettamente serrate; cuscinetti duri ed elastici; unghie dure e nere o di colore scuro.
Andatura attiva, veloce, leggera e sciolta.
MANTELLO/PELO
Pelo esterno duro e diritto; sottopelo soffice e fitto. Il pelo della coda piuttosto lungo e distaccato.
COLORE
Sesamo (pelo fulvo rosso con punte nere), tigrato, rosso, nero, nero focato, bianco.
TAGLIA
Altezza al garrese: maschi 48,5 – 51,5 cm e femmine 45,5 – 48,5 cm.
DIFETTI
Qualsiasi deviazione da quanto sopra dovrebbe essere considerato difetto, e la severità con cui questo difetto va penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità • Maschi effeminati o femmine mascoline • Leggero enognatismo o prognatismo.
DIFETTI ELIMINATORI 
Grave prognatismo o enognatismo • Orecchie non erette • Coda pendente o corta • Timidezza.
N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.
Il colore blu-nero della lingua non è considerato un difetto.

Utilizzazione

Bravissimo cacciatore di orsi, guardiano della proprietà e cane da traino.

Alimentazione

Questo cane ha bisogno di una dieta equilibrata: ogni pasto deve essere nutriente e gli deve dare un fabbisogno calorico proporzionato alla sua stazza.
Non si deve esagerare: non si deve farlo ingrassare perchè il troppo peso potrebbe nuocere alla sua salute fisica.

Foto di Hokkaidoken