Hygenhund

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza non riconosciuta ENCI

Caratteristiche Hygenhund

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

I maschi raggiungono un’altezza di 50-58 cm, invece le femmine arrivano a 47-55 cm.
Il Hygenhund ha la testa è nella media, abbastanza lunga, conica, con tartufo nero, non è molto pesante nonostante sia abbastanza grande; è più sagomata rispetto alla maggior parte dei cani da caccia Scandinavi.
La canna nasale è dritta e le labbra sono aderenti, nette e non sono pendenti.
La dentatura ha un articolazione a forbice ed è abbastanza forte.
Lo stop è sviluppato.
Gli occhi sono scuri e seguono la tonalità del mantello, non sono sprogerti ma sono molto espressivi.
Le orecchie sono ampie e arrivano a metà del muso, si affilano verso la fine.
Il collo è forte e nella media.
La coda non si curva sulla schiena (abbastanza inclinata), e prosegue la spina dorsale, ben attaccata e si affila nella parte inferiore.
Il pelo del Hygenhund è fitto, luminoso e non molto lungo, dritto e abbastanza ruvido.
Arti asciutti. Le masse muscolari sono molto sviluppate ma un difetto ricorrente è lo sviluppo sotto la media.
Il mantello può essere: giallo-rosso-marrone, nero focato soprattutto in testa, o in combinazione di questi colori con il bianco. Possono esserci anche colori non ammessi dallo standard.

Origine

Nasce e si sviluppa nella parte interna della Norvegia a partire dalla fine dell’800.
Razza poco conosciuta al di fuori del territorio norvegese.
Questo cane è un incrocio tra varie razze di cane da caccia, tra cui segugi tedeschi e svizzeri.

Carattere

E’ un cane molto allegro, felice, vispo, intelligente e giocherellone; ama i bambini ed è molto affettuoso.

Standard di razza

ASPETTO GENERALE
Di media taglia, solido e compatto, nel rettangolo, con linea dorsale ferma.
TESTA
Di media misura e moderatamente ampia ma non pesante. Di moderata lunghezza, di forma alquanto conica, ma non appuntita.
REGIONE DEL CRANIO: cranio leggermente bombato, visto sia di fronte che di lato.
L’occipite è scarsamente visibile. Stop distinto.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero.
Muso pulito, ampio e profondo, piuttosto corto che lungo.
Canna nasale diritta. Vista di lato, la linea del muso deve essere arrotondata, non quadrata.
Labbra pulite, non pendenti, che diminuiscono gradatamente fino agli angoli della bocca.
Mascelle/Denti: chiusura a forbice.
Guance pulite e piatte.
Occhi marrone scuro. Di media grandezza, non sporgenti. Espressione calma e seria. Congiuntiva non visibile.
Orecchi inseriti a media altezza, né ampi né lunghi, che si restringono, arrotondate, all’estremità. Sottili e morbide, pendenti non aderenti alle guance, ma piuttosto discoste. Arrivano a fatica a metà strada dal naso quando vengono tirate in avanti.
COLLO
Di media lunghezza, forte, non troppo abbondante di pelle alla gola.
CORPO
Dorso diritto e forte.
Rene ampio e muscoloso.
Groppa lunga, ampia e leggermente arrotondata.
Torace di media ampiezza, lungo, profondo e spazioso in ogni parte. Le ultime costole dovrebbero essere particolarmente ben sviluppate, facendo apparire lunga la cassa toracica. La profondità del torace è circa la metà dell’altezza al garrese.
Ventre solo leggermente rilevato.
CODA
Inserita a livello della linea dorsale. Forte alla radice, si assottiglia verso la punta. Portata diritta o in una leggera curva verso l’alto; arriva al garretto.
ARTI
ANTERIORI: in generale puliti, solidi e nervosi, ma non pesanti.
Spalle: scapole oblique, spalle ben angolate.
Gomiti ben angolati.
Pastorali ampi, piuttosto corti che lunghi, leggermente inclinati.
Piedi anter. ben arcuati e compatti, diretti decisamente verso l’avanti.
Cuscinetti fermi e forti; ben ricoperti di pelo fra gli spazi fra le dita e cuscinetti.
POSTERIORI: coscia ampia e muscolosa.
Ginocchio ben angolato.
Gamba lunga.
Garretto ben angolato. Ampio e pulito.
Metatarso corto, ampio e leggermente inclinato.
Piedi poster. ben arcuati e compatti, diretti decisamente verso l’avanti.
Cuscinetti fermi e forti; ben ricoperti di pelo fra gli spazi fra le dita e cuscinetti. Nei piedi posteriori sono permessi gli speroni ma i doppi speroni non sono desiderabili. Andatura: movimento sciolto, che ricopre molto terreno.
Parallelo di fronte e di dietro. Non stringe il posteriore e non è aperto davanti.
MANTELLO/PELO
Diritto e preferibilmente un po’ ruvido al tatto, fitto, brillante e non troppo corto.
La parte posteriore delle cosce e la coda possono essere un po’ più abbondantemente ricoperte di pelo, ma non troppo.
COLORE 
Marrone rossiccio o rosso-giallo, spesso con sfumatura nera sulla testa, dorso e inserzione della coda, con o senza macchie bianche • Nero focato , usualmente combinato con macchie bianche • Bianco con macchie e punti marrone rossiccio o rosso-giallo, o con focature nero e fuoco I diversi colori dovrebbero essere nettamente distinti l’uno dall’altro.
TAGLIA
Altezza al garrese: Maschi 50-58 cm; ideale 54 cm. Femmine 47-55 cm; ideale 51 cm.
DIFETTI
Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto e la severità con cui verrà penalizzata deve essere proporzionata alla sua gravità.
N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Utilizzazione

Adatto ad ogni tipo di ricerca essendo dotato di molta resistenza, su qualsiasi terreno e clima.
Molto adatto all’utilizzo sui terreni artici anche per lunghi periodi, senza sentire la fatica.

Alimentazione

Foto di Hygenhund