Pastore dei Pirenei a Muso Raso

  • Taglia piccola
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 1 - cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)

Caratteristiche Pastore dei Pirenei a Muso Raso

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Questo è un cane di taglia piccola-media. La sua altezza è compresa tra i 40 e 54 cm.
È la razza canina appartenente al gruppo dei cani da montagna che svolge tradizionalmente il compito di condurre il gregge sul versante francese dei Pirenei. Sul versante spagnolo della catena montuosa, nella regione di Aragona, da antenati comuni si è sviluppata la razza del mastino dei Pirenei

 

Origine

Stesse origini del Pastore dei Pirenei a pelo lungo.
I primi studi su questa razza furono fatti nel 1927 dal dottore Dutrey du Rabastens.
Il cane è cresciuto nelle zone montuose francesi e anche le razze odierne si sono abituate a vivere in quelle zone.
Ha la medesima ascendenza del “Pastore Catalano”; è conosciuto sia in Francia che negli stati confinanti.

Carattere

E’ un cane coraggioso, temerario e intelligente, più vivace e gaio del Pastore dei Pirenei a pelo lungo.
Si addestra facilmente ed è diffidente nei confronti degli estranei.
Ama stare all’aria aperta e muoversi.
Si adatta alla vita d’appartamento; è un cane rustico ed anche molto coraggioso e possiede dei riflessi pronti.

Standard di razza

ASPETTO GENERALE
Nell’insieme ha le stesse caratteristiche del Pastore dei Pirenei a pelo lungo.
PROPORZIONI IMPORTANTI 
Il cranio è pressappoco largo quanto lungo. • Il muso è un po’ più corto del cranio, ma più lungo del muso del pastore a pelo lungo o semi-lungo. • La lunghezza del corpo è pressappoco uguale alla sua altezza. • La distanza dal gomito al suolo è superiore alla metà dell’altezza al garrese.
COMPORTAMENTO CARATTERE
Questo cane è vivace, facilmente gestibile, talvolta diffidente verso gli estranei.
TESTA
La testa è ricoperta di pelo corto e fine (da cui il nome “a faccia rasa”).
Il muso è un po’più lungo di quello dei Pirenei a pelo lungo o semi-lungo.
CORPO
Il corpo è un po’ più corto di quello della varietà a pelo lungo. Si avvicina ad un formato iscrivibile nel quadrato.
ARTI
Gli arti hanno pelo raso con leggera frangia agli anteriori e “culottes” ai posteriori.
Il piede è insieme più stretto e più arcuato del piede della varietà a pelo lungo.
Le angolazioni in questa varietà sono più aperte.
PELO
Sul corpo, il pelo è semi-lungo o meno che semi-lungo.
Raggiunge la lunghezza maggiore sul collo e al garrese (6-7 cm.), e sulla linea mediana del dorso (4-5 cm).
 
TAGLIA
Altezza: Maschi 40 – 54 cm Femmine 40 – 52 cm.
DIFETTI
Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerato come difetto che sarà penalizzato a seconda della sua gravità. I difetti e i difetti eliminatori sono gli stessi che sono stati indicati per la varietà a Pelo Lungo, tranne che per quello che riguarda il pelo e la proporzioni.
N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Utilizzazione

Ottimo guardiano di greggi e simpatico cane da compagnia.
Essendo un cane da pastore sa svolgere compiti complessi che richiedono abilità a risolvere situazioni ardue.

Alimentazione

E’ resistente agli stimoli della fame e della sete anche per molti giorni; ma meglio se alimentato in modo completo.

Foto di Pastore dei Pirenei a Muso Raso