Podengo Portugues Grande

  • Taglia grande
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 5 - cani tipo spitz e tipo primitivo

Caratteristiche Podengo Portugues Grande

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

 

È un cane assai riservato, che si affeziona al padrone ma è quasi sempre molto timido con gli estranei.
È un vero cane primitivo che si esprime al meglio soltanto nella caccia
Il Podenco vive nel Nord del Portogallo dove viene impiegato nella caccia al coniglio o come cane da guardia; è usato nella caccia alla grossa selvaggina.

 

Origine

La genesi di questa razza è quasi sconosciuta: si pensa che sia nato e sviluppato in Egitto, ma, fuori dai confini del Portogallo in pochi ne hanno notizia.
Essendoci cosi pochi esemplari, il pericolo è la scomparsa totale.

Purtroppo non si hanno notizie certe sulle origini vere del Podenco Portugues (Podengo Portoghese).
Sappiamo per certo che è una razza antichissima. Si ipotizza che abbia origini egiziane, come quelle degli altri “Podenchi”.
Al di fuori del suo Paese non è mai stato molto conosciuto.
Anche in Portogallo il numero di esemplari è in costante diminuzione.
Purtroppo va considerata una razza a rischio di estinzione.

Carattere

E’ un cane vispo, allegro, pieno di energie, ostinato, soprattutto nella caccia, che è il suo campo di azione migliore: ha un buon fiuto, per cui è preferito a molti altri segugi.
È molto docile ai comandi del suo padrone, gentile, premuroso e anche molto protettivo nei suoi confronti. Ma con chi non conosce è piuttosto introverso.
È un cane che si adatta a qualsiasi luogo, ma ha comunque bisogno di correre, sfogarsi e divertirsi all’aria aperta con il suo padrone e gli altri cani, perché altrimenti rischia di impigrirsi.
E’ un cane che si può tenere benissimo sia in casa che in giardino. Cane assai riservato, il quali si affeziona al padrone ma è quasi sempre molto timido con gli estranei.
Il Podenco Portoghese è un vero cane primitivo che si esprime al meglio soltanto nella caccia.
Viene impiegato nella caccia al coniglio o anche come cane da guardia.
Il Podenco grande per la grossa selvaggina e il Podenco piccolo per il coniglio e la caccia in tana e nelle fenditure delle rocce.
È importante che questo cane abbia la possibilità di fare molto moto.

Standard di razza

PODENCO GRANDE
Le caratteristiche del Podenco Grande, varietà quasi estinta nel paese d’origine, sono le stesse del Podenco Medio, a parte le differenze seguenti:
ASPETTO GENERALE
Cane forte, di molta sostanza, utilizzato per la caccia al cervo.
TAGLIA
Altezza al garrese: da 55 a 70 cm.

Utilizzazione

Grande cacciatore di conigli selvatici, in muta o da solo; con un buon addestramento può conseguire ottimi risultati anche come cane da guardia.

Alimentazione

L’alimentazione del cane è uno degli impegni maggiori degli esseri umani che vivono insieme ai cani.
A volte diventa anche un cruccio perché non si capisce cosa voglia mangiare il nostro pet.
È importante confrontarsi con il veterinario, sia che scelga l’alimentazione a base di crocchette o umido, sia che si opti per la cucina fatta in casa.
Bisogna sottolineare che nel caso di crocchette e scatolette è fondamentale scegliere pappe di ottima qualità per evitare problemi ai nostri cani.
Per la cucina casalinga, invece, è basilare parlare con il proprio veterinario ed evitare nella maniera più categoria di dare al cane quello che mangiamo noi sulla nostra tavola: non è affatto vero, infatti, che quello che fa bene a noi faccia bene anche a Lui!
 

Foto di Podengo Portugues Grande