Redbone Coonhound

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza non riconosciuta ENCI

Caratteristiche Redbone Coonhound

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Ha una statura di 53-66 cm e un peso di 20-32 chilogrammi.
Il suo corpo è ben proporzionato, con muscolatura solida e robusta.
La testa è abbastanza grande,con cranio tondeggiante.
Il suo muso è lungo e termina con un tartufo di colore rosso.
Presenta una dentatura ben conformata, con denti aguzzi, capace di rapire le prede durante la caccia.
Il collo è lungo.
Gli occhi sono molto luminosi e di un colore molto tenue, che riflettono il suo carattere dolce e sereno.
Le orecchie ricadono vicino al musetto, lunghe e floscie.
La coda è molto slanciata, forte come una frusta, lunga e pesante.
Le zampe sono solide, ritte, che gli permettono di correre per lungo tempo senza stancarsi.
Il pelo è fitto, soffice e fine, di colore rosso; è raso e va sempre portato così.
Possono esistere soggetti con macchioline bianche su zampe e petto.

Origine

Creato in Georgia intorno al 1700, con sangue di Bloodhound e Segugio Irlandese.
Il colore del suo manto, rosso, è la caratteristica principale di tale razza.
Prende il nome dal suo primo allevatore.

Carattere

E’ un cane sempre allegro, tranquillo, giocherellone, sempre attento a tutti i comandi impartitegli dal padrone, che adora e rispetto.
Infatti è un ottimo cane da compagnia, oltre ad essere un ottimo cane da caccia e da guardia.
Se percepisce delle persone pericolose, avvisa subito il suo padrone; in generale, anche con chi non conosce è molto docile.
E’ molto dolce, sensibile, adora i bambini: infatti li custodisce e li protegge con amore.

Standard di razza

 

Utilizzazione

Cacciatore di procioni, coguari e gatti selvatici.

Alimentazione

Va alimentato in modo corretto e sano: si deve ercare di non farlo ingrassare o appesantire, perchè si potrebbe nuocere alla sua salute fisica e alla sua resistenza.

Foto di Redbone Coonhound