Skye Terrier

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 3 - terrier

Caratteristiche Skye Terrier

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Elegante e pieno di dignità, è il cane di un solo padrone, diffidente verso gli estranei, ma mai cattivo. La sua leggendaria reputazione di compagno di una fedeltà assoluta è una delle numerose qualità che gli vengono riconosciute.
Allo stesso titolo degli altri terrier scozzesi, lo Skye discenderebbe da questi Terrier di tipo più o meno definito, di pelo irsuto, dedicati esclusivamente alla caccia. Lo Skye sarebbe il più antico della banda e si distingue dagli altri per la lunghezza del suo corpo. La sua lunghezza è uguale a due volte la sua altezza. Sembra muoversi apparentemente senza sforzo, emanando forza dagli arti anteriori e posteriori, dal corpo e dalla mandibola. Questo cane ha un aspetto unico, è il più antico terrier di Scozia. Dal XVIII secolo numerosi grandi famiglie scozzesi si avventurarono a selezionare linee di discendenza personali, essenzialmente destinate al lavoro.

Origine

Nessuno sa qual è realmente la loro genesi: si dice, in modo un po’ mitico, che siano nati dall’accoppiamento tra Terrier scozzesi e cani maltesi scampati ad un naufragio nel mare delle isole Ebridi.
Prende il nome dall’isola di Skye.

Carattere

Il carattere dello Skye è adorabile in famiglia: è docile, buono gentile, coccolone e molto riconoscente solo ad un solo membro familiare, il suo padrone.
È molto diffidente con chi non conosce e gli risulta molto pericolosi.
È molto difficile allevarlo e addestrarlo perché è molto testardo e fa di testa sua.
È un cane molto coraggioso, adatto alla caccia , veloce e scaltro, che scopre tutti i nascondigli degli animali che infestano il suo giardino e lo libera, rendendolo pulito.

Standard di razza

ASPETTO GENERALE
Lungo due volte la sua altezza, con mantello di buona lunghezza.
Muove senza sforzo apparente.
Forte nel posteriore, tronco e mascelle.
PROPORZIONI IMPORTANTI
Corpo lungo, basso, lungo due volte l’altezza.
COMPORTAMENTO- CARATTERE
Elegante e dignitoso. Un cane di un solo padrone, diffidente verso gli estranei, mai cattivo.
TESTA
REGIONE DEL CRANIO: lunga e potente; la forza non va sacrificata a favore di un’estrema lunghezza.
Cranio di larghezza moderata al retro del cranio, si restringe gradualmente verso il muso forte. Stop leggero.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero. Muso forte.
Mascelle/Denti: mascelle forti e regolari con perfetta, regolare chiusura a forbice, cioè con i denti superiori che si sovrappongono a stretto contatto agli inferiori e sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle.
Occhi marrone, preferibilmente scuro, di media grandezza, vicini fra loro e molto espressivi.
Orecchi eretti o cadenti.
Quando sono eretti, elegantemente ricoperti di frange, non grandi, con i margini esterni diritti, mentre quelli interni si inclinano, gli uni verso gli altri, dalla punta verso l’attaccatura.
Se pendenti, il padiglione auricolare è più grande e ricade diritto, piatto e aderente al cranio.
COLLO
Lungo, leggermente arcuato.
CORPO
Lungo e basso. I fianchi appaiono appiattiti a causa del mantello che ricade diritto.
Dorso orizzontale.
Rene corto.
Torace disceso; cassa toracica ovale, discesa e lunga.
CODA
Quando è pendente, la parte superiore cade, e la seconda metà è incurvata.
Quando è alzata, deve essere il prolungamento della linea dorsale, non più alta, e non si deve arrotolare.
Ha una bella frangia.
ARTI
ANTERIORI: spalla ampia, aderente al corpo.
Avambraccio: arti corti e muscolosi.
Piedi anteriori: i piedi anteriori sono più larghi dei posteriori, e puntano direttamente in avanti. Cuscinetti spessi, unghie forti.
POSTERIORI: forti, pieni, ben sviluppati e bene angolati. Arti corti, muscolosi e diritti se visti dal dietro.
Ginocchia: bene angolate.
Garretto: ben angolato.
Metatarso senza speroni.
Piedi posteriori: più piccoli dei piedi anteriori, puntano direttamente in avanti.
Cuscinetti spessi, unghie forti.
Andatura: sul lavoro, gli arti avanzano diritti in avanti. Visti dal davanti, gli arti anteriori formano un’unica linea diritta, poiché i piedi sono alla stessa distanza fra loro dei gomiti. La potenza della spinta è data dai posteriori che si muovono diritti in avanti.
Gli anteriori si muovono bene verso l’avanti, senza alzarsi troppo dal suolo. L’intero movimento si può definire sciolto, attivo e senza sforzo e dà più o meno un’immagine di fluidità. 
MANTELLO/PELO
Doppio mantello. Sottopelo corto, morbido, fitto e lanoso. Il pelo di copertura, di ragionevole lunghezza, duro, diritto piatto e non arricciato, non è mai di ostacolo al movimento.
Il pelo sulla testa è più corto e soffice e ricopre il muso e gli occhi, ma senza impedire la vista.
Si mescola con il pelo ai lati del cranio, contornando gli orecchi come una frangia e lasciando apparire la loro forma.
COLORE
Nero, grigio scuro o chiaro, fulvo, crema, tutti con punte nere – Ogni monocolore può avere delle sfumature della stessa tinta e un sottopelo più chiaro, purché naso e orecchi siano neri. Una piccola macchia bianca al petto è permessa.
TAGLIA
Altezza ideale al garrese: Maschi: 25 – 26 cm. Lunghezza dalla punta del tartufo alla punta della coda: 105 cm e femmine un poco più piccole con le stesse proporzioni.
DIFETTI
Qualsiasi deviazione dai punti di cui sopra dovrebbe essere considerata difetto, e la severità con cui va considerata deve essere in proporzione alla sua gravità, e ai suoi effetti sulla salute e sul benessere del cane.
DIFETTI ELIMINATORI 
Cane aggressivo o eccessivamente timido. Ogni cane che presenti chiaramente anomalie fisiche o comportamentali, sarà squalificato.
N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Utilizzazione

Cane da caccia in tana, in passato; oggi è soprattutto un dolce cane da compagnia, perché ha un aspetto molto elegante e distinto, soprattutto il suo aspetto. esteriore.

Alimentazione

Prevalentemente cibo secco, per tutti i vantaggi che comporta (bilanciamento grasso-proteico, etc.).
Deve essere alimentato in modo completo ed equilibrato, dandogli tutto quello di cui ha bisogno senza farlo ingrassare perché potrebbe nuocere alla sua salute fisica.

Foto di Skye Terrier