Tchouvatch Slovacco (Slovensky Cuvar)

  • Taglia grande
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 1 - cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)

Caratteristiche Tchouvatch Slovacco (Slovensky Cuvar)

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Il Tchouvatch Slovacco (Slovensky Cuvar) è un cane di taglia medio-grande; è alto un massimo di 70 cm per i maschi e 65 cm per le femmine. Il suo peso va dai 30 ai 45 chilogrammi.
Ha un cranio di grandi dimensioni ed un muso che si restringe in una grande canna nasale.
Le mascelle sono solide, la dentatura forte con chiusura a forbice.
Gli occhi sono ovali, castani e conferiscono al cane un’espressione allegra.
Le orecchie lunghe del Pastore Slovacco ricadono sui lati della sua testa.
La coda è coperta da un pelo folto e pende verso terra qundo il cane è a riposo.
Il mantello è bianco e con dei peli molto lunghi.

Origine

Originario dei monti cechi e tramite alla scuola veterinaria di Brno è stato omologato nel 1964 con delle caratteristiche specifiche.

Carattere

E’ un cane coraggioso e spavaldo, sempre attento, docile e affettuoso con il padrone, ma combattivo e tenace nei combattimenti con lupi e orsi.

Standard di razza

 

Utilizzazione

Difensore sia del gregge che della casa.
Per merito della sua capacità di sopportazione le intemperie, è particolarmente venerato nelle regioni montuose del Tatra e dei Carpazi.

Alimentazione

Foto di Tchouvatch Slovacco (Slovensky Cuvar)