rss fb twitter

Cane di razza: Dobermann

Razza non pericolosa
razza non pericolosa
Razza riconosciuta Enci
razza riconosciuta enci
Categoria Enci:
Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e bovari svizz.
Descrizione: 
IL Dobermann è un cane di media-grande taglia, forte, massiccio e molto muscoloso, con un portamento aristocratico. E' una razza elegante ed armonica.

La testa è allungata e stretta, il cranio è appiattito con stop non evidente. Gli assi cranio-facciali devono essere sempre paralleli fra loro.

La dentatura è resistente e a forbice, le labbra sono sode e ben aderenti alla mascella. Il tartufo è nero e voluminoso ed è posto sulla stessa linea della canna nasale. Gli occhi sono di media grandezza, ovali, di colore scuro e vispi. Le palpbre sono scure e ben aderenti.

In alcuni esemplari le orecchie sono appuntite e diritte perchè tagliate ma questa pratica non viene più eseguita perchè vietata.

Il collo è asciutto e muscoloso. Il garrese è evidente soprattutto nei maschi, il dorso è corto e solido e la groppa è arrotondata. La coda è corta e tagliata, gli arti sono perfettamente appiombati con ossatura forte. L'andatura è elastica ed elegante.

Il pelo è corto, fitto, ispido, liscio e lucente, con attaccatura sottile; il mantello ha colore nero o marrone scuro, con focature color ruggine. Non sono ammesse le macchie bianche.

Generalmente i maschi raggiungono un'altezza di 68-72 cm, mentre le femmine arrivano ai 63-68 cm.

Il peso ideale per i maschi va dai 40 ai 45 chilogrammi, per le femmine dai 32 ai 35 chilogrammi.
Nazionalità: 
Germania.
Origine: 
Il dobermann nacque in Germania nel 1860 dall'incrocio tra l'Alano, il Pastore tedesco, il Rottweiler, il Pinscher, il Pastore della Beauce e Levriero inglese. La razza prende il nome dal suo inventore, il signor Dobermann, il quale risiedeva in Turingia. La sua presentazione ufficiale avvenne nel 1876.
Carattere: 
Il Dobermann è un cane leale, impavido, intelligente e fedele. Il carattere varia a seconda del sesso del cane: le femmine sono generalmente più quiete, emotive, coccolone e aggressive con chi non conoscono; i maschi, invece, sono più spavaldi. I Dobermann necessitano di un padrone autoritario.
Utilizzazione: 
Il Dobermann è un cane da guardia e da difesa, il Dobermann è un eccellente compagno di poliziotti e temerario difensore delle proprietà e delle persone. Le femmine sono più portate per la vita in appartamento, ma entrambi i sessi hanno bisogno di spazi aperti per un continuo allenamento.
Note: 
Compiuti i 2 anni di età, il Dobermann sviluppa la sua personalità, ma l'addestramento deve essere anticipato al compimento del primo anno. Il dobermann può raggiungere anche i 15-20 anni di vita.