Fido ha paura del veterinario? Ecco come fare!

Fido ha paura del veterinario? Ecco come fare!
Autore:
Cani.com
30 Novembre 2015

Il vostro amico a quattro zampe punta le zampe per terra e non ne vuole sapere di andare dal veterinario, rifiutandosi di entrare nel suo ambulatorio o iniziando ad agitarsi alla vista solamente della strada che porta da lui? Bene, è un problema che accomuna diversi cani, ma che - seguendo alcuni consigli - si può cercare di risolvere o quantomeno gestire meglio.

Si può insegnare a cane ad avere meno paura di andare dal veterinario iniziando a fare un’associazione positiva con il posto: a tal proposito, può risultare utile portare con sé dei piccoli premi o il gioco preferito del vostro pet o, comunque, distrarlo durante la visita. A prescindere da una reale andata dal veterinario, si possono fare anche delle passeggiate fino all’ambulatorio, facendo mangiare il cane e facendolo divertire. Così imparerà che non è poi così male andare da quell’omone in camice. 

Fido ha paura del veterinario? Ecco come fare!

A sua volta, il veterinario dovrà fare la sua parte, cercando di creare fin da subito un rapporto di fiducia: basta essere delicati durante le manipolazioni, utilizzare un tono di voce calmo e sereno, e dare qualche premietto. E magari, durante le visite di routine, evitare di fare al cane delle cose troppo stressanti, se non necessarie. Inoltre, può risultare più rassicurante per il cane, avere accanto il proprio proprietario, anche se in alcuni casi - specialmente con le persone più ansiose - la sua presenza può rendere il tutto più difficile.

In ogni caso, ciascun cane ha il suo carattere e il suo modo di reagire alle visite dal veterinario, per cui sarà necessario valutare con il vostro veterinario il modo migliore per gestire al meglio la situazione. Nei casi più difficili, meglio consultare un comportamentalista.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo