Nel Regno Unito il primo lampione alimentato dalla cacca dei cani

Nel Regno Unito il primo lampione alimentato dalla cacca dei cani
Autore:
Cani.com
04 Gennaio 2018

Un lampione alimentato dalle feci di cani. Il primo di questo tipo è stato realizzato da Brian Harper, del gruppo ambientalista Transition Malvern Hills, nel Regno Unito,  precisamente nel Woecestershire. Per il momento si tratta solo di un esperimento, ma chissà che non si tratti di un apripista anche per altri Paesi.

Nel Regno Unito il primo lampione alimentato dalla cacca dei cani

In pratica, il lampione possiede un contenitore dove i proprietari dei quattro zampe possono mettere i sacchetti con i bisogni dei propri animali. Le feci emettono del biometano poi trasformato, grazie al digestore anaerobico che si trova sotto al lampione, in energia elettrica. Un bellissimo esempio di come dai rifiuti, dagli scarti è possibile trarre qualcosa di buono, e di come risolvere un annoso problema come quello dei bisognini di cani abbandonati per strada.

Stando a quanto riportato su Daily Mail, bastano dieci sacchi di cacca perché il lampione possa fare luce per due ore. In realtà, l’idea su cui si basa il suo funzionamento non è del tutto nuova, sin dai tempi del Neolitico lo sterco degli animali è stato come combustibile. Tuttavia, la disponibilità di altri combustibili a basso costo ha impedito di molto l’utilizzo di questa preziosa risorsa al massimo delle sue potenzialità.  

VOTO DEGLI UTENTI

su 5 ( voti)

Commenta l' articolo