Traffico clandestino di cuccioli, sequestrati 59 cani sulla A1 Cassino

Traffico clandestino di cuccioli, sequestrati 59 cani sulla A1 Cassino
Autore:
Cani.com
28 Febbraio 2018

Di diverse razze, 59 piccoli cani viaggiavano stipati in gabbie simili a quelle utilizzate per gli uccelli, uno sopra l’altro, all’interno di un’automobile. E questo sull’autostrada A1, a Cassino in provincia di Frosinone. Sono stati scoperti dalla Polizia stradale, e tratti in salvo.

A insospettire gli agenti, durante un controllo, sarebbero stati proprio i guaiti dei cuccioli che, stando a una prima ricostruzione degli inquirenti, erano destinati a essere venduti nel mercato clandestino degli animali. Tra di loro – come riporta tg24.sky.it – c’erano esemplari di Bulldog francese, Carlino, Barboncino, Spitz, Volpino, tutti all’incirca di 50 giorni. Pessime le condizioni in cui riversavano.

Traffico clandestino di cuccioli, sequestrati 59 cani sulla A1 Cassino

Ed ecco che una volta scoperti dalla Polizia stradale, i 59 cuccioli sono stati sequestrati e dati in affidamento a delle associazioni. I due uomini alla guida dell’auto in cui si trovavano, rispettivamente di 35 e 50 anni, sono stati denunciati per maltrattamenti di animali. Purtroppo quello del traffico illegali di cuccioli, molto spesso provenienti, è un fenomeno piuttosto diffuso. Solo qualche mese fa, per fare un altro esempio, altri 53 cagnetti di varie razze, trasportati dall’Ungheria chiusi per giorni all’interno di un furgone, sono stati sequestrati dai Carabinieri ad Afragola, in provincia di Napoli.

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo