Rimangono incastrati con il muso nei barattoli, salvati alcuni cuccioli

Rimangono incastrati con il muso nei barattoli, salvati alcuni cuccioli
Autore:
Cani.com
22 Settembre 2020

Sono rimasti con il muso incastrato in alcuni barattoli contenenti del cibo. Così è finita la birichinata di alcuni cuccioli di cane a Montegrosso d’Asti, in Piemonte, probabilmente spinti dalla fame e da una grande curiosità per le cose che li circonda. Una piccola disavventura a lieto fine, terminata con la liberazione dei suoi piccoli protagonisti a quattro zampe.

Stando a quanto riportato da lavocediasti.it, i proprietari degli animali, sentendo alcuni guaiti provenire dal giardino di casa, si sono accorti in che situazione si erano cacciati e hanno immediatamente allertato i Vigili del fuoco. In pochi minuti questi hanno liberato i cuccioli, che fortunatamente non hanno riportato alcuna lesione.

Rimangono incastrati con il muso nei barattoli, salvati alcuni cuccioli

Non è la prima volta che i Vigili del fuoco si ritrovano a salvare cani rimasti incastrati in qualcosa. È il caso, ad esempio, del meticcio di taglia media e di 14 anni, Lilli, rimasto intrappolato in una condotta di cemento dopo essere sfuggito al so proprietario, o del cucciolo, in Sicilia, rimasto chiuso accidentalmente con la testa tra le grate di un cancello, senza più la possibilità di liberarsi. Momenti di grande paura, per fortuna terminati nel migliore modo possibile.

 

 

 

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo