17 marzo 2014
2 min

Un cane viene travolto da un’auto: il suo compagno a quattro zampe cerca di rianimarlo

amicizia amore
Sta facendo commuovere tutti il video pubblicato da poco in Rete – precisamente su LiveLeak – da un conducente di camion, in cui si vede un cane che giace a terra privo di vita dopo essere stato investito da un’auto e un altro che cerca disperatamente di animarlo, incapace di rassegnarsi alla perdita del suo compagno di giochi. La straordinaria testimonianza di quanto sensibili siano i nostri amici a quattro zampe e quanto amore siano in grado di dimostrare. In particolare, come si legge in un articolo pubblicato sul sito greenstyle.it, il filmato mostra il cane investito steso a bordo della strada, ormai senza vita. Al suo fianco un cagnolino di colore nero, pronto a non arrendersi, che prima cerca di risvegliare il compagno colpendolo freneticamente con le zampette, poi ne copre il cadavere con il proprio corpo quasi volesse scaldarlo. E infine l’abbaiare insistente, forse una disperata richiesta d’aiuto, affinché qualcuno possa salvare il suo amato amico a quattro zampe. Scene strazianti che giungono dritte al cuore e che fanno tanto riflettere sulla grandiosità d’animo di questi animali. Non è la prima volte che in Rete circolano filmati del genere. Già l’anno scorso, in un nostro articolo veniva riportata la storia di un cagnolino di soli tre mesi che, per alcuni giorni, è rimasto vicino al corpo della sorella morta dopo che un’auto l’aveva investita. Succedeva in Cina, precisamente a Sud-Ovest della provincia del Sichuan, come pure la vicenda di altri due quattro zampe: dopo che la sua compagna di vita è stata investita da un’auto, un cagnolino cinese ha deciso di non lasciarla da sola nemmeno dopo la morte. Inizialmente ha provato a toccarla con la zampa, guaendo e leccandola, poi ha continuato a vegliare su di lei anche una volta spostata sul ciglio della strada. Alla fine il corpo della cagnolina è stato rimosso, ma per diverso tempo l’altro povero quattro zampe è rimasto sul posto. Una lezione di grande fedeltà per l’uomo.