Kerry Blue Terrier

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza riconosciuta ENCI
    Gruppo 3 - terrier

Caratteristiche Kerry Blue Terrier

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Il Kerrie Blue Terrier è un cane da esposizione che si distingue sui ring d’onore dei cinque continenti. E’ originariamente un terrier da caccia: ciò spiega perché il suo carattere sia di primaria importanza agli occhi degli specialisti.
I suoi antenati furono impiegati per attaccare la lontra nelle acque profonde (compito non facile), stanare la lontra nel fondo della sua tana e cacciare i principali animali selvatici. Inoltre questo cacciatore, che unisce classe e sangue freddo, è un eccellente cane da guardia, molto fedele alle persone che gli sono vicine.
Bluastro con focature blu – Come per le altre razze di terrier irlandesi, si presume che il Kerry Blue sia vissuto in Irlanda per secoli ma, a causa delle sue umili origini di cacciatore di roditori e di cane da fattoria tutto fare, ci sono pochi dati su questa razza – o non ce ne sono affatto – prima del XX secolo.
È probabile che il primo riferimento al Kerry Blue in letteratura risalga al 1847: l’autore descrive un cane bluastro, color ardesia, focato con macchie e zone più scure, e spesso con focature sugli arti e sul muso.
Si suppone che questo terrier irlandese blu-nerastro fosse molto diffuso nel Kerry ma si è anche sviluppato in altre contee.
Il Kerry Blue apparve in esposizione nel 1913 e, sette anni più tardi, venne fondato a Dublino il club del Terrier Blu.   
Molto sodo – Il tipico Kerry Blue deve essere molto saldo e proporzionato e presentare un corpo muscoloso, molto sviluppato, esattamente nello stile terrier.
L’espressione – che è di primaria importanza – è ardente e sveglia e ne esprime perfettamente l’indole, che è una caratteristica fondamentale di questo diavolo blu.

Il prezzo di un cucciolo di Kerry Blue Terrier è di circa 800€.

Il Kerry Blue Terrier appartiene al gruppo FCI 3 dei “Terrier” come anche l’Airedale TerrierCesky Terrier, Deutscher Jadg TerrierManchester TerrierTerrier Brasiliano e il Terrier Giapponese

Origine

I pastori irlandesi della contea di Kerry lo crearono nel XVIII secolo incrociando l’Irish Terrier, il Dandie Dinmont e il Bedlington.
Razza ben identificata solo dagli inizi del 1900.
Dopo la prima guerra mondiale venne stilato il suo standard e divenne molto conosciuto, come cane da compagnia dei patrioti inglesi.
Oggi è uno dei simboli dell’Irlanda.
Il pigmento molto particolare del manto è tipico della zona di origine: anche altri animali avevano lo stesso colore.

Carattere

E’ un cane combattivo, grintoso, coraggioso ma non per questo non adatto all’addestramento: anzi, essendo acuto e dotato, risponde ai comandi con prontezza e voglia.
Coccolone, affettuoso con la famiglia, sopratutto con il padrone, a cui è molto riconoscente delle attenzioni e della cura.
Dotato di gran testardaggine. Ama stare all’aria aperta e giocare, ma sta bene anche fra le quattro mura domestiche.
Non ama il rapporto con gli altri cani: è meglio non averli altri in casa, altrimenti sarà una lotta continua.
Ha una salute di ferro ed è molto longevo. Oggi questa razza è conosciuta e apprezzata soprattutto come cane da compagnia e da show. Eccellente guardiano. Cane molto coraggioso. Molto intelligente e facilmente addestrabile sin da cucciolo. Può essere litigiosi con gli altri cani.

Standard di razza

ASPETTO GENERALE
Il Kerry Blue tipico deve essere ben diritto, ben conformato e ben proporzionato, mostrando un corpo ben sviluppato e muscoloso con definito stile terrier.
COMPORTAMENTO – CARATTERE
Carattere decisamente terrier. Il fattore più importante, l’espressione, deve essere sveglia e vigile.
TESTA
Ben fornita di pelo. I maschi hanno una testa più forte e muscolosa delle femmine.
REGIONE DEL CRANIO: cranio robusto e ben proporzionato.
Stop leggero.
REGIONE DEL MUSO: tartufo nero, con narici larghe e ampie.
Muso deve essere di media lunghezza.
Denti larghi, regolari e bianchi, con chiusura a forbice (accettabile la tenaglia).
Mascelle forti e muscolose.
Bocca, gengive e palato neri.
Occhi scuri o nocciola scuro, di media grandezza e ben piazzati. Espressione sveglia.
Orecchi sottili e non larghi, portati sulla fronte o aderenti ai lati del capo, girati in avanti, sempre per esprimere al meglio l’acuta espressione terrier.
COLLO
Ben proporzionato, ben inserito nelle spalle e moderatamente lungo.
CORPO
Dorso di media lunghezza, orizzontale.
Rene di moderata lunghezza.
Torace profondo, di moderata larghezza.
Costole ben cerchiate.
CODA
Sottile, ben piazzata e portata eretta e gaiamente.
ARTI
ANTERIORI: spalla fine, obliqua, ben saldata.
Avambraccio diritto, se visto dal davanti, con buona ossatura.
POSTERIORI: ben posizionati sotto il cane.
Cosce muscolose, ben sviluppate.
Garretti forti.
Piedi compatti, con cuscinetti rotondi e forti, unghie nere.
Andatura: buona coordinazione, con arti paralleli, buon allungo degli anteriori e potente spinta dei posteriori.
Quando il cane si muove la linea dorsale dovrebbe rimanere orizzontale e la testa dovrebbe essere portata alta.
MANTELLO/PELO
Morbido, abbondante e ondulato.
COLORE
Blu in ogni sfumatura con o senza punti neri.
Il nero è permesso solo fino a 18 mesi, come pure una sfumatura di tan.
I cuccioli di Kerry Blue Terrier sono, infatti, tutti di colore nero e solo dopo circa 18 mesi iniziano ad assumere colori diversi in alcune parti del corpo.
TAGLIA 
Altezza al garrese: Maschi 45,5 a 49,5 cm e Femmine 44,5 a 48 cm.
Peso Maschi 15 – 18 kg e Femmine proporzionatamente meno.
DIFETTI
Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto e la severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità.
Gengive color carne o Occhi gialli o chiari o Linea dorsale insellata o cifotica o Torace stretto o Gomiti sporgenti o Prognatismo, enognatismo o Unghie bianche o color corno o Speroni sui posteriori, o tracce della loro rimozione o Movimento del posteriore rigido, con garretti vaccini, o ravvicinati o I cani la cui testa o coda vengono mantenute alte dall’espositore o dall’handler dovrebbero essere penalizzati o Pelo duro, ruvido o a setola o Qualsiasi colore diverso dal blu, con le eccezioni di cui sopra Qualsiasi cane che presenti chiaramente anomalie d’ordine fisico o comportamentale sarà squalificato.
N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.

Utilizzazione

Cacciatore di topi, da tana, riportatore di selvaggina, guardiano del gregge e della mandria; ottimo cane da difesa per la proprietà e aiutante della polizia.

Alimentazione

Ha bisogno di una quantità equilibrata di cibo: si deve alimentare in modo completo senza farlo ingrassare, perchè lo si renderebbe ridicolo, dato che una delle sue particolarità è la magrezza, e quindi nuocerebbe alla sua salute fisica.

Foto di Kerry Blue Terrier