Veleni con aspetto innocuo

Veleni con aspetto innocuo
27 Ottobre 2012

Numerose piante e fiori presenti nei nostri giardini e appartamenti possono causare avvelenamento negli animali domestici, soprattutto nei cani, data la loro tendenza a giocare masticando tutto ciò che trovano. La Cycas Revoluta, comunemente conosciuta come Sago Palm, è una pianta originaria dell'Indonesia, della Cina e del Giappone in forte diffusione nel nostro Paese come pianta ornamentale. Il midollo di queste piante è utilizzato in alcuni Paesi come la Nuova Guinea per la preparazione del sago, una fecola d’impiego alimentare. Le popolazioni locali, però, conoscono molto bene la tossicità di queste piante, che devono subire accurati trattamenti prima di essere consumate per eliminare le tossine. In seguito all'ingestione della pianta compaiono gravi disturbi gastroenterici con alterazioni idro-elettrolitiche e della funzionalità epatica, che possono essere fatali. I primi sintomi insorgono normalmente poche ore dopo l’ingestione, con numerosi episodi di vomito e diarrea, grave congestione delle mucose, sete intensa e abbondante salivazione; a questi seguono, dopo qualche giorno, i primi segni dell’insufficienza epatica, la quale può anche portare alla morte.

Veleni con aspetto innocuo

Se vuoi saperne di più sull'avvelenamento da Cycas nel cane, clicca il link...

A cura della Clinica Veterinaria Borgarello

VOTO DEGLI UTENTI

Commenta l' articolo