Bassetto della westfalia

  • Taglia media
  • Razza non pericolosa
  • Razza non riconosciuta ENCI

Caratteristiche Bassetto della westfalia

Facilità di formazione
Difesa territorio e persone
Adatta ai bambini
Cura e perdita pelo
Perdita bava

Descrizione

Il Bassetto della westfalia ha il corpo abbastanza lungo, robusto e ben proporzionato in tutte le sue parti. La sua statura è di circa 30-35 cm.
La sua testa è appuntita, abbastanza ridotta, con cranio arrotondato; la canna nasale è montonina e labbra pendono; il tartufo è nero, abbastanza largo. Ha una dentatura completa e sano, con denti incisivi molto aguzzi per prendere meglio le prede. Il collo è massiccio e corto.
I suoi occhi sono color bruno chiaro, piccoli, ma riflettono un carattere semplice e sincero; le orecchie ricadono leggere e morbide vicino al musetto, e sono tonde all’estremità.
Le zampe del Bassetto della westfalia sono poderose, con muscolatura ben sviluppata e ossatura forte, capaci di sopportare fatiche protratte per lungo tempo. Quelle anteriori sono appiombate e quelle posteriori molto solide e robuste. La coda è vigorosa come una frusta, abbastanza lunga e con pelo raso.
Il pelo del Bassetto della westfalia è grosso, fitto, rugoso al tatto, non della stessa lunghezza in tutto il corpo.
Presenta i colori caratteristici dei Segugi tedeschi, con macchie bianche sul collo, sul torace, sul muso, sui piedi e sulla punta della coda.
Il Bassetto della westfalia appartiene al gruppo FCI 6 dei Segugi e razze correlate come anche il Beagle, il Dalmata, il Segugio Svizzero, il Seguzio Tedesco e il Segugio della Transilvania.

Origine

Deriva dall’incrocio tra Bassotti e Segugi tedeschi, sempre di piccole dimensioni.
E’ una razza conosciuta solo nella sua terra natia, ma negli altri Paesi è quasi completamente sconosciuta.

Carattere

E’ un cane grintoso, ostinato, coraggioso; non ha paura di nulla, affronta il pericolo con forza e coraggio, senza mai abbattersi; queste caratteristiche lo favoriscono anche nella caccia, perché è molto attento, veloce e molto vigile ad agguantare le prede migliori.
È molto sveglio e amorevole con il suo padrone: è un cane estremamente leale, lo segue attentamente, risponde e d esegue tutti gli ordini da lui impartiti, soprattutto quando riguarda l’allenamento. Darebbe la sua vita per lui. È molto socievole anche con la gente, ma se sente soggetti pericolosi, avverte subito il suo padrone.
È anche un ottimo cane da guardia per i bambini. Ama molto stare all’aria aperta, divertirsi, sfogarsi, divertirsi con gli altri cani e con il suo padrone. Non soffre anche se vive in appartamento.

Standard di razza

 

Utilizzazione

Cacciatore di animali selvatici, capace di interagire nel migliore dei modi con il cacciatore; simpatico cane da compagnia.

Alimentazione

Va alimentato in modo sano, equilibrato e completo, evitando le esagerazioni e senza farlo ingrassare, perché si potrebbe nuocere alla sua salute fisica, alla sua resistenza e alla sua forza.

Foto di Bassetto della westfalia